Il volume raccoglie tutti i progetti presentati al concorso internazionale per la progettazione urbanistica e architettonica di “Polo Tecnologico Integrato” sulle aree della Pirelli Bicocca a Milano. Il concorso fu promosso in seguito ad un accordo tra la Industrie Pirelli S.p.A. e le Amministrazioni del Comune e della Provincia di Milano e la Regione Lombardia.

“Ai progettisti che hanno partecipato al concorso abbiamo chiesto di riorganizzare una vasta area urbana, anticipando esigenze future che oggi noi possiamo tutt’al più intuire e intravedere. Li abbiamo invitati a pianificare uno sviluppo della città fondato sulle nuove tecnologie, la ricerca, il terziario avanzato, mentre noi imprenditori siamo ancora alle prese con i problemi della società industriale, delle grandi concentrazioni di occupati (e, di converso, delle sacche di disoccupazione), della produzione di massa. Proprio per questo ci siamo rivolti agli studiosi delle città e delle culture urbane: per la loro capacità di leggere nel futuro dell’uomo attraverso l’evoluzione del suo habitat, in una prospettiva diversa da quella dell’economista, dell’imprenditore o del sociologo”.
Così scriveva Leopoldo Pirelli nella prefazione del volume edito da Electa, 1986.

24/10/2011