Donne e imprenditrici, oppure manager. Condizioni ancora oggi, spesso, difficili da conciliare. Eppure, una moderna cultura d’impresa passa anche per questa strada. In tutto il mondo. Anche se si tratta di un percorso difficile da compiere, arduo, tortuoso, fatto di fermate e di scatti in avanti. Capire a che punto si è del cammino è importante. E lo è anche comprendere dove stanno le altre imprese, le altre culture della produzione. 

 

Leggere “Boss Lady: How Female Chinese Managers Succeed in China’s Guanxi System”, tesi di ricerca scritta da C. Palmer Withers per il Bachelor of Arts degree in International Studies alla University of Mississippi, serve proprio per quest’ultimo scopo: sapere cosa fanno gli altri. 

 

La ricerca, resa pubblica nel maggio di quest’anno, esamina infatti il ruolo delle manager donne in Cina, cioè all’interno di una tradizione culturale e d’impresa spiccatamente maschilista.  Il lavoro parte dal concetto di guanxi (关系), che sintetizza il percorso di creazione di “connessioni nelle relazioni interpersonali”. L’obiettivo è quello di comprendere come le donne manager e imprenditrici si collocano nel sistema, nella rete di relazioni aziendali ed economiche presente in Cina.  Anzi di più, la ricerca indaga se e come le manager cinesi applicato il concetto di guanxi nell’ambito della loro attività. 

 

Dopo un primo capitolo introduttivo, che serve anche per inquadrare dal punto di vista teorico e storico l’argomento, C. Palmer Withers analizza i casi di tre imprenditrici self made seguiti da altre interviste a manager d’impresa cinesi che hanno avuto luogo nel maggio 2014. L’obiettivo di questa parte, è trovare i fattori comuni che hanno influenzato il percorso delle imprenditrici verso il successo. Di ogni caso, vengono approfonditi i passaggi lavorativi cruciali, ma anche il retroterra culturale e di vita che ha fatto da sfondo alla carriere lavorativa della singola persona. 

“Questo progetto- spiega Palmer Withers -,  individua come le manager cinesi femminili stanno costruendo il loro guanxi nonché come attuano nuove strategie manageriali per salvaguardare la loro posizioni di potere”.

 

La conclusione del lavoro mette insieme i risultati della ricerca con una analisi generale di come le donne in Cina stanno conquistando posizioni di potere all’interno del settore privato.  Lo studio, in altre parole, è arrivato a “capire meglio come le donne manager cinesi stanno iniziando a utilizzare le loro proprie reti guanxi per avere successo al fianco (e spesso superando), i loro colleghi di sesso maschile”.  Anzi, e C. Palmer Withers arriva ad azzardare una previsione: “Il settore privato cinese, e meglio ancora l’economia globale – scrive -, presto  diventeranno sempre più influenzati da questi sempre più potenti e sempre più visibili manager cinesi femminili”. Si delinea, quindi, un cambio radicale nella cultura d’impresa di uno dei più importanti giocatori della partita economica mondiale

 

Download pdf

 

Boss Lady: How Female Chinese Managers Succeed in China’s Guanxi System

C. Palmer Withers

Bachelor of Arts degree in International Studies. Croft Institute for International Studies. Sally McDonnell Barksdale Honors College. The University of Mississippi