In un libro riassunti tutti gli aspetti del moderno sistema del comunicare

 

L’impresa comunica con l’esterno. Aspetto cruciale, quello della comunicazione e dell’erogazione di informazioni, troppo spesso poco compreso, travisato, confuso con altre caselle dell’organizzazione della produzione. Comunicare bene, d’altra parte, è parte essenziale di una buona cultura d’impresa, attenta non solo alla qualità del prodotto ma anche al contesto e al territorio. Senza contare le ormai tante aziende che della comunicazione hanno fatto il proprio prodotto.

“Le professioni della comunicazione 2017” appena pubblicato è una buona lettura da fare per capire meglio e con più precisione la natura e gli strumenti della comunicazione a disposizione anche delle imprese. Scritto a più mani e a cura di Ruggero Eugeni (professore di Semiotica dei media presso l’Università Cattolica di Milano), e di Nicoletta Vittadini  (professore di Sociologia della comunicazione e di Web e social Media presso l’Università Cattolica), il libro ha l’obiettivo di rispondere all’interrogativo su su come stiano cambiando le professioni della comunicazione. Il traguardo più generale che il volume vuole raggiungere, è quello di arrivare a  “disegnare per la prima volta in Italia una mappa dei mondi professionali della comunicazione e cogliere i cambiamenti in atto al suo interno”.
All’interno quindi, vengono prima di tutto delineate le nuove figure e le nuove competenze che si sono delineate nel settore dei media e della comunicazione approfondendo poi la comunicazione d’impresa e del prodotto per passare poi alla comunicazione propria dei “venditori” e arrivando quindi alla comunicazione digitale e audiovisiva. Particolare attenzione viene anche posta sul mondo dell’editoria  e dell’organizzazione degli eventi.

Frutto di numerose ricerche e interventi di professionisti, aziende e associazioni del settore – coordinato da Almed, Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica -, il libro è scritto con un linguaggio immediato e quasi in presa diretta. Una buona porta d’ingresso ad un mondo che evolve in continuazione, e i cui strumenti imprenditori e manager  devono conoscere bene per poterli usare adeguatamente.

 

Libro bianco de Le professioni della comunicazione 2017

Ruggero Eugeni, Nicoletta Vittadini (a cura di)

Franco Angeli, 2017

26/04/2017