Milano 17 Febbraio, 2011. È stato assegnato ieri il Premio Leopoldo Pirelli , prima edizione. L’iniziativa è stata promossa dall’Istituto di Istruzione Superiore di Roma intitolato all’ex presidente del Gruppo Pirelli, nell’ambito della Festa delle eccellenze, un riconoscimento all’impegno degli studenti più meritevoli.

All’iniziativa hanno partecipato gli studenti delle classi terze e quarte dell’Istituto elaborando a scelta, un tema di ordine generale o un saggio breve riguardanti una delle seguenti tematiche: economia, industria, tecnologia, mondo del lavoro.
Il premio, costituito da una borsa di studio del valore di cinquemila euro elargita dalla Fondazione Pirelli, è stato vinto dalla studentessa Cristina Tavazzani, con il tema “Un incontro a metà strada”. L’elaborato racconta la difficoltà della studentessa nello spiegare al nonno l’utilità e il progresso delle nuove tecnologie e, in particolare, dei social network.

A premiare Cristina è stato Alberto Pirelli, figlio di Leopoldo, alla presenza delle autorità istituzionali della scuola e degli Enti locali, dei docenti, degli studenti e delle rispettive famiglie.

La partecipazione della Fondazione Pirelli a questo progetto rinnova ancora una volta l’impegno di Pirelli nel sociale ed in particolare il suo sostegno all’istruzione dei giovani, tratto che ha caratterizzato l’azienda sin dalla sua fondazione, avvenuta nel 1872.

18/02/2011