Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Prenota un percorso Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Prenota un percorso Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Comunichiamo che tutte le visite e le attività di Fondazione Pirelli sono temporaneamente sospese in coerenza con le indicazioni del Ministero della Sanità. Comunicheremo appena possibile il giorno di riapertura. Per informazioni contattare il numero 0264423971 o scrivere a info@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

“Capitale umano” e sviluppo. Che fa la Cina?

Il “capitale umano” conta. Anche in Cina. Si tratta di dimensioni diverse, certo. Ma il problema della remunerazione dei lavoratori e, prima ancora, della loro qualificazione si affaccia anche in Asia. Anche in Cina, a dispetto di quanto si potrebbe essere portati a pensare. La questione fa intravvedere – là come in altre aree produttive -, possibilità più o meno consistenti di crescita economica. Ed è la dimostrazione di quanto pesi la cultura d’impresa nei confronti delle prospettive di benessere di un Paese.

Capire la situazione cinese più da vicino è quindi interessante, oltre che importante per comprendere meglio chi davvero hanno davanti molte delle nostre imprese. Anche se il tema del rapporto fra “capitale umano” e impresa in Cina è argomento complesso, che coinvolge la cultura d’impresa in generale e quella cinese in particolare.

A fornire un quadro aggiornato – ed impietoso -, della situazione ci hanno pensato quattro ricercatori cinesi divisi però fra Pechino, Cambridge e Nottingham con un articolo che in uno spazio contenuto fornisce storia e analisi attuale della condizione dei lavoratori cinesi.

“Inequality, human capital and innovation: China’s remaining big problems” di Wu D. (University of Cambridge), Wu Z. (Nottingham business school della Trent University), Wang J. (School of contemporary Chinese studies, University of Nottingham) e Zhao Z. (School of labour and human resources, Renmin University of China, Beijing), apparso sull’International journal of economics and business modeling inizia con un breve riassunto della letteratura sull’argomento per poi passare ad una analisi degli effetti sull’ineguaglianza delle riforme economiche intraprese negli ultimi anni. Un’attenta descrizione viene poi effettuata delle politiche di remunerazione e di valorizzazione rivolte ai lavoratori, politiche che riflettono e fanno comprendere bene il tipo di cultura d’impresa presente nel Paese.

Soprattutto, però, c’è il futuro. Per i quattro autori, se, anche in Cina, la chiave dello sviluppo è anche nell’innovazione tecnologica, questa passa soprattutto per un “capitale umano” più remunerato e meglio istruito. Senza queste condizioni, è la previsione, la crescita economica cinese sarà destinata ad avere molte difficoltà. Anzi di più. Se – aggiunge l’articolo -, la Cina non prenderà in seria considerazione il problema della disparità di reddito dei gruppi svantaggiati di persone, è possibile prevedere un tale dissesto politico da “far deragliare lo sviluppo economico” del Paese.

Insomma, la Cina è davvero vicina, ma occorre guardarla in maniera forse un po’ diversa da come si fa di solito.

Inequality, human capital and innovation: China’s remaining big problems

Wu D., Wu Z., Wang J., Zhao Z.

International journal of economics and business modeling, volume 5, Issue 1, 2014, pp. 233-237