Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Prenota un percorso Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Prenota un percorso Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Invia la tua richiesta per una visita guidata alla Fondazione Pirelli

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Digitalizzare con giudizio

Una ricerca cerca di mettere ordine nelle relazioni fra l’economia digitale e la cultura del produrre

L’ultima frontiera dell’impresa è la digitalizzazione della produzione e dell’economia in generale. Quarta rivoluzione industriale. Da prendere sul serio, in tutti i sensi. Anche – anzi soprattutto -, dal punto di vista culturale. Digitalizzare non può significare spodestare l’aspetto umano del produrre.

È attorno a questo nodo di argomenti che si svolge “Culture of economy in the digital society” scritto a più mani da  Dmitriy Stozhko, Lyudmila Zhuravleva, Tatyana Kruzhkova e Ekaterina Kot un gruppo di storici, filosofi ed economisti che fanno capo alla University Ekaterinburg (Russia). L’articolo ragiona attorno all’uso delle tecnologie digitali nell’economia moderna e all’impatto di queste tecnologie sul contenuto e la natura della cultura dell’economia. Si parte quindi da una sistematizzazione delle fonti per passare poi ad un approfondimento sul metodo di confronto delle stesse e arrivare a definire alcuni principi di base del rapporto necessario fra digitale e valori culturali della produzione.

“Qualsiasi accelerazione nello sviluppo di un fenomeno (economia, cultura, istruzione) – spiegano nelle conclusioni gli autori -, crea le condizioni per la crescita di incertezza, instabilità e rischi. (…)”. Di fronte a una prospettiva di questo genere, emerge la “necessità di aggiornare i seguenti principi: il principio di sicurezza sociale (uomo e società), il principio di giustizia sociale, il principio di responsabilità sociale (responsabilità del governo e degli affari verso la società) e il principio di partenariato sociale (rifiuto di scenari violenti per costruire relazioni sociali)”. E ciò che più conta, di fronte alla digitalizzazione dell’economia e della produzione, è il mantenimento di una “cultura dell’economia come sistema di valori” un traguardo da raggiungere dando sempre più importanza ai “beni intellettuali (capitale) delle imprese e, in secondo luogo, allo sviluppo del potenziale creativo dell’individuo (dipendente)”.

Culture of economy in the digital society” è la sintesi di uno sforzo apprezzabile di armonizzare  istanze diverse di sviluppo economico e produttivo, che non necessariamente confliggono ma che devono essere ben comprese e gestite.

Culture of economy in the digital society

Dmitriy Stozhko, Lyudmila Zhuravleva, Tatyana Kruzhkova, Ekaterina Kot

Advances in Intelligent Systems Research, volume 167

International Scientific and Practical Conference “Digitization of Agriculture – Development Strategy” (ISPC 2019)

Clicca qui per scaricare PDF