Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Torna “Parole Insieme” in streaming:
un nuovo incontro con il vincitore del premio Campiello 2020

Un nuovo appuntamento per il ciclo di “Parole Insieme”, il programma di incontri con gli autori rivolto ai lettori Pirelli, che quest’anno si presenta con un nuovo formato digitale: una serie di conversazioni, disponibili in streaming.

Questa volta a dialogare con il Direttore della Fondazione Pirelli, Antonio Calabrò, è lo scrittore Remo Rapino, vincitore del prestigioso Premio Campiello, del quale Pirelli è stato sponsor per l’edizione 2020. In questo nuovo appuntamento si parla del libro “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio” e di come la letteratura, attraverso la narrazione delle storie di figure marginali come quella di Liborio, riesca “a dare voce a chi voce non ha”.

Il libro ripercorre la storia di Bonfiglio Liborio, personaggio ormai ottantenne che decide di mettere mano a un quaderno con le righe ben dritte e a una bella penna Bic nera e di raccontare la sua vita, a partire dal padre mai conosciuto, ma di cui gli hanno detto che porta gli occhi. I suoi ricordi di quasi un secolo di vita si intrecciano con gli eventi della storia d’Italia di quegli anni. Remo Rapino scrive questo romanzo con un linguaggio che mischia italiano, espressioni dialettali e gergali, neologismi. Il Liborio di Rapino è un escluso, vive ai margini della società: una figura che si muove negli interstizi dalla storia, in un mondo che sembra non accorgersi della sua presenza.

Per guardare il video dell’incontro clicca qui.

Buona lettura, e buona visione!