Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Conservare la conoscenza
e promuovere la lettura

Conservare la conoscenza
e promuovere la lettura

La prima biblioteca Pirelli risale al 1928: una biblioteca circolante, con 800 volumi a disposizione del personale iscritto al “Dopolavoro Aziende Pirelli”. Uno dei primi esempi di promozione della lettura all’interno di un’impresa e una lunga tradizione che Pirelli porta avanti oggi con le biblioteche aziendali nell’Headquarters di Milano Bicocca, nelle fabbrica di Bollate e nel Polo Industriale di Settimo Torinese. Ma non solo: per oltre un secolo l’azienda ha raccolto anche testi scientifici, che sono confluiti nella Biblioteca Tecnico-Scientifica conservata in Fondazione Pirelli. A completare il panorama delle biblioteche Pirelli anche la Biblioteca della Fondazione Pirelli, con libri che spaziano dalla storia della Società alla comunicazione d’impresa.

Un libro in azienda

Video

Parole Insieme

Premio Campiello Junior - La terna finalista

Premio Campiello - Interviste ai finalisti

Libri scelti per voi
Dal mondo della lettura

La fondazione consiglia

Le fiabe della terra addormentata
Sotto la coltre di neve della Taiga dormono spiriti buoni e malvagi e ogni elemento naturale ha una sua voce: volpi bianche, orsi, foche non sono mai quello che sembrano. Così come il fuoco, la pioggia, il gelo. Nascondono spiriti, che stregano e guidano gli uomini e le donne nelle...
loro imprese, tesori di un folklore secolare tutto da riscoprire.   Da sempre tramandate da famiglia in famiglia, Le fiabe della terra addormentata insegna ai piccoli lettori coraggiosi ed astuti a non avere paura, a custodire la memoria degli antenati, a valorizzare amicizia e solidarietà, ma soprattutto a vivere in armonia con la Natura. Dense di metafore, significati nascosti, allegorie e una morale da ricordare, la raccolta dipinge il ritratto di una terra sconfinata, ricca di foreste rigogliose, fiumi vorticosi, chiamata dagli antichi proprio “addormentata”. Un mondo difficile in cui vivere ma non per questo più avaro di bellezza: gli uomini nati nelle terre addormentate dovevano e devono tutt’ora lottare quotidianamente per la loro sopravvivenza e, per farlo, è necessario trovare (nonchè mantenere) un equilibrio con essa. In Siberia, spiega Lilin, i nativi non vogliono lottare o prevaricare la Madre Terra, ma cercano di coesistere in armonia con essa. A differenza delle fiabe occidentali, infatti, in cui il fulcro sono le relazioni tra gli uomini, quelle siberiane sono incentrate sul rapporto Uomo-Natura e sulla necessità di trovare un modo di coesistere in sintonia con i suoi grandi meccanismi. E così il mondo proposto dall’autore diventa una meravigliosa sinergia tra le miriadi di varietà di esseri viventi che lo popolano e interagiscono tra loro, seguendo regole mistiche.  

Le fiabe della terra addormentata
di Nicolai Lilin
Mondadori Electa, 2021
Leggi di più +

La fondazione consiglia

Graham Greene
Il 2 ottobre 1904 nasce a Berkhamsted, in Inghilterra, Henry Graham Greene, scrittore, drammaturgo e spia al servizio dell’M16. La sua vita avventurosa come agente segreto al servizio della Corona d’Inghilterra lo ha portato a viaggiare in tutto il mondo ed è stata grande fonte d’ispirazione per i suoi romanzi...
Il 2 ottobre 1904 nasce a Berkhamsted, in Inghilterra, Henry Graham Greene, scrittore, drammaturgo e spia al servizio dell’M16. La sua vita avventurosa come agente segreto al servizio della Corona d’Inghilterra lo ha portato a viaggiare in tutto il mondo ed è stata grande fonte d’ispirazione per i suoi romanzi - da lui stesso definiti “d’intrattenimento” o “di divertimento” - che spaziano dal thriller alla commedia, con un ritmo incalzante e protagonisti complessi e travagliati. Tra le sue opere ricordiamo Il treno per Istanbul, Il nostro agente all’Avana e Il fattore umano.
Leggi di più +

Dicono di noi