Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

La Fondazione consiglia

Visualizza per

  • 17 Giugno 2021 Prosciutto e uova verdi Non riuscire a far mangiare qualche tipo di cibo ai bambini è un problema piuttosto comune, ma spesso un rifiuto nasce da un pregiudizio, si rifugge qualcosa che ... +
  • 17 Giugno 2021

    Prosciutto e uova verdi

    Non riuscire a far mangiare qualche tipo di cibo ai bambini è un problema piuttosto comune, ma spesso un rifiuto nasce da un pregiudizio, si rifugge qualcosa che non si conosce, alla quale non si è mai data la possibilità di farsi apprezzare. Da questa piccola intuizione nasce un libro divertente e visionario, ormai un classico della letteratura per bambini. Nel libro di Dr. Seuss troviamo una strana creatura che si chiama Nando, detto Ferdi, il quale cerca di convincere un personaggio senza nome a mangiare una pietanza a suo dire deliziosa, un bel piatto di uova con contorno di prosciutto, entrambi però con un’insolita colorazione verde. L’interlocutore di Nando si rifiuta di mangiarlo, dicendo che proprio non gli piace, e ne segue un diverbio che porterà i due protagonisti in strambe situazioni, con luoghi e personaggi insoliti. Alla fine il personaggio stremato accetterà di provare il verde piatto e di mettere in discussione il suo rifiuto.

    Prosciutto e uova verdi
    Dr. Seuss ; traduzione di Anna Sarfatti
    Giunti Junior, 2008

    Prosciutto e uova verdi
  • 16 Giugno 2021 Italiani per forza Rileggere la storia d’Italia, senza miti eroici né nostalgie ideologiche. E ragionare sulla conoscenza di dati e fatti. In tempi così densi di giudizi sommari e retoriche da ... +
  • 16 Giugno 2021

    Italiani per forza

    Rileggere la storia d’Italia, senza miti eroici né nostalgie ideologiche. E ragionare sulla conoscenza di dati e fatti. In tempi così densi di giudizi sommari e retoriche da propaganda, vale la pena prendere in mano libri ben documentati e provare a capire meglio quel che è successo nel lungo e controverso percorso dello Stato nazionale. Libri come “Italiani per forza” ovvero “le leggende contro l’unità d’Italia che è ora di sfatare”, di Dino Messina, Solferino: “Una ricostruzione controcorrente oltre il mito risorgimentale e ogni revisionismo storico di parte”. Messina, “grande firma” del Corriere della Sera, fa leva sul mestiere del buon giornalismo d’inchiesta e sulla passione per le accurate ricostruzioni storiche. L’Unità nazionale non è stata, certo, una passeggiata, ma un’operazione difficile e complessa, non priva di ombre e vecchie e nuove diseguaglianze. Ma comunque un ambizioso e lucido percorso politico e sociale, che ha migliorato, nel tempo, condizioni di vita ed equilibri politici ed economici. Una storia da conoscere meglio.

    Italiani per forza. Le leggende contro l’unità d’Italia che è ora di sfatare
    Dino Messina
    Solferino, 2021

    Italiani per forza
  • 09 Giugno 2021 Nuvolario Per tutti i bambini con il naso sempre all’insù e la testa tra le nuvole, ecco un bellissimo atlante dedicato proprio a quegli ammassi di goccioline d’acqua dalle ... +
  • 09 Giugno 2021

    Nuvolario

    Per tutti i bambini con il naso sempre all’insù e la testa tra le nuvole, ecco un bellissimo atlante dedicato proprio a quegli ammassi di goccioline d’acqua dalle forme più strane che continuano a passare sopra le nostre teste. Cirri, cumuli, cumulonembi, strati, cirrostrati, grazie a questo libro illustrato sarà possibile scoprire tutte le classificazioni delle nuvole e impararne i nomi scientifici, grazie alla revisione scientifica del Centro Geofisico Prealpino di Campo dei Fiori (VA). Osservare le nuvole non è solo studiarle, ma anche sognare, fantasticare, giocare a trovare forme strane e rimanere meravigliati di fronte alla loro bellezza che si combina con tutti i colori del cielo, dal rosso dei tramonti al grigio cupo delle tempeste.

    Nuvolario. Atlante delle nuvole
    testi di Sarah Zambello; illustrazioni di Susy Zanella
    Nomos Edizioni, 2020

    Nuvolario
  • 09 Giugno 2021 GIO PONTI Il volume “GIO PONTI”, pubblicato dalla casa editrice Taschen, è una monografia dell'opera dell’ architetto italiano Gio Ponti. Il progetto editoriale condensa in 572 pagine 60 anni di ... +
  • 09 Giugno 2021

    GIO PONTI

    Il volume “GIO PONTI”, pubblicato dalla casa editrice Taschen, è una monografia dell'opera dell’ architetto italiano Gio Ponti. Il progetto editoriale condensa in 572 pagine 60 anni di intensa carriera di uno dei più grandi architetti, designer e direttori artistici del XX secolo. Una pubblicazione realizzata con materiali spesso inediti di progetti e di vita privata, a comporre una testimonianza approfondita e variegata dell’opera e della figura di Ponti. A corredo dell’apparato iconografico anche alcune immagini provenienti dall’archivio fotografico della Fondazione Pirelli, in cui è conservata la documentazione completa della costruzione del Grattacielo Pirelli, dagli scavi alla sua inaugurazione. Tra le immagini scelte per la pubblicazione anche gli interni dell’edificio con gli arredi progettati dall’architetto, dove si intravede anche il famoso pavimento in linoleum giallo a strisce, ripreso anche in copertina. Il progetto del Grattacielo è documentato nel volume accanto a progetti di chiese, altri grattacieli, centrali elettriche, piscine, hotel e musei. Gio Ponti ha inoltre progettato maniglie, tessuti, arredi, posate, etichette per vino, stoviglie e costumi teatrali, vasi, lenzuola, automobili. Senza dimenticare gli interni dei grandi transatlantici nel loro periodo d’oro, attività che ha impegnato Ponti nel dopoguerra, tra il 1949 e il 1953. Il volume è curato da Stefano Casciani e Karl Kolbitz con la collaborazione di Lisa Licitra Ponti e di  Salvatore Licitra, responsabile dell’Archivio Gio Ponti. GIO PONTI

    Di Stefano Casciani e Karl Kolbitz
    con il contributo di Salvatore Licitra, Lisa Licitra Ponti, Brian Kish, Fabio Marino
    Taschen

    GIO PONTI