Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
  • 02 Agosto 2022 Magellano e il tesoro delle Molucche XVI secolo. Una linea immaginaria divide il mondo in due: a ovest la Spagna, ad est il Portogallo. Al centro, nel bel mezzo dell’Oceano Indiano, invece si scorgono ... +
  • 02 Agosto 2022

    Magellano e il tesoro delle Molucche

    XVI secolo. Una linea immaginaria divide il mondo in due: a ovest la Spagna, ad est il Portogallo. Al centro, nel bel mezzo dell’Oceano Indiano, invece si scorgono le Molucche, isole piene di meraviglie. Per raggiungerle, il Re di Spagna dovrebbe attraversare il territorio portoghese. Non esistono altre rotte. Oppure... Oppure potrebbe affidarsi all’intuizione di un temerario esploratore, Magellano, e cercare un passaggio segreto che dalle Americhe condurrebbe direttamente in Oriente. Tra ammutinamenti, tempeste, mari ghiacciati e tribù bellicose il capitano riuscirà a raggiungere l’Isola delle Spezie, dimostrando una volta per tutte che la Terra è rotonda. A rientrare in Spagna, però, sarà solo un veliero dell’enorme flotta con cui Magellano era salpato e, a bordo, un inaspettato scrivano è già alle prese con il racconto della straordinaria avventura, le cui pagine si intravedono già all’orizzonte.   Esplorazioni marittime, tesori, velieri e imprevisti. “Magellano e il tesoro della Molucche” interseca nel suo racconto Storia, avventura e paesaggi selvaggi di grande fascino. In un’epoca in cui salire a bordo di una nave significava – con ogni probabilità – poter vivere l’avventura di una vita, scoprire territori ignoti e (perchè no?) anche tesori, Spagna e Portogallo rappresentano due Paesi imbattibili per desiderio di possesso di oro, spezie, tessuti preziosi, gemme ma anche flora e fauna locale da mercanteggiare con grandi profitti. L’impresa è raccontata dalla voce del geografo e cronista, scrivano del diario di bordo, Pigafetta, con il piglio delle grandi avventure di mare “alla Emilio Salgari”. Un romanzo limpido, coerente che richiama senza alcuna difficoltà le atmosfere di Stevenson, Salgari, London, Conrad e persino Melville con immagini che rimangono impresse nell’immaginario del lettore o che lo riportano ai ricordi d’infanzia. Personaggi elegantemente tratteggiati capaci di far sì che il lettore si identifichi, vicende travolgenti che lo trascinano tra le onde e le tribù in luoghi che sembrano creati apposta per fare da palcoscenico ad eventi memoriabili.  

    Magellano e il tesoro delle Molucche
    di Gianluca Barbera
    Rizzoli, 2022

    Magellano e il tesoro delle Molucche
    CIAO, INIZIAMO?