Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
  • 22 Luglio 2020 Ragazzo italiano Gian Arturo Ferrari in “Ragazzo italiano”, edito da Feltrinelli, racconta in 77 capitoli la storia di un bambino che diventa ragazzo, tra l’immaginaria Zanegrate, nella ruvida provincia lombarda, ... +
  • 22 Luglio 2020

    Ragazzo italiano

    Gian Arturo Ferrari in “Ragazzo italiano”, edito da Feltrinelli, racconta in 77 capitoli la storia di un bambino che diventa ragazzo, tra l’immaginaria Zanegrate, nella ruvida provincia lombarda, le colline emiliane della casa della nonna materna e la scoperta dell’adolescenza nella Milano del boom economico. Nel romanzo ci sono le dimensioni psicologiche tormentate dei rapporti familiari, soprattutto con una figura paterna distante e spesso incupita, e la felicità della scoperta di “esistere” non più solo come figlio, conquistando la propria autonomia. La chiave della liberazione è il rapporto con i libri, la letteratura, la scrittura. Si intreccia alle questioni private l’evoluzione della storia italiana, con le passioni politiche, i controversi aspetti della modernità da modesto e poi più sicuro benessere, le carenze di uno spirito pubblico incapace di interpretare e guidare i cambiamenti. Si finisce alle soglie del Sessantotto, con la crociera di un gruppo di studenti colti e brillanti, in Grecia, per scoprire la bellezza dei luoghi e dell’arte e la delicatezza dell’innamorarsi. Così, si diventa adulti. Ragazzo italiano Gian Arturo Ferrari Feltrinelli, 2019

    Ragazzo italiano