Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Innovare tutto

L’ultimo libro di Piero Bassetti analizza con attenzione la condizione che viviamo oggi. E fornisce una nuova e stimolante indicazione su cosa fare

 

Innovazione come forza (anche politica). Constatazione della velocità di senescenza di altri paradigmi di sviluppo come quelli legati agli algoritmi decisionali, ai social e alle scienze della vita. E poi lo sconcerto di fronte a quanto sta accadendo e la necessità di riprendere la capacità di progettare “alto”. Il ritorno di una cultura del produrre che si fa cultura del prendersi cura dell’altro e degli altri, del territorio e della società nel suo complesso.  C’è tutto questo nell’ultimo libro di Piero Bassetti a lungo impegnato nell’amministrazione della cosa pubblica, ma anche economista e uomo-chiave per il rinnovamento del sistema delle camere di commercio.

“Oltre lo specchio di Alice. Governare l’innovazione nel cambiamento d’epoca” ragiona proprio partendo dalla favola di Lewis Carroll e racconta di come dopo il trionfo dell’algoritmo, dopo il potere ai social, dopo la rivoluzione delle scienze della vita e della fisica quantistica, stringiamo tra le mani un potere orfano di potenza. Come Alice, appunto, abbiamo spiccato il balzo oltre lo specchio, per approdare nel paese delle meraviglie. Ma qui – appunto – la vecchia strumentazione di gestione del potere, le sue usurate redini, non tengono più. Occorre innovare tutto, da cima a fondo. Ma, ragiona l’autore, a chi vada attribuita la funzione di sostituire queste redini è un interrogativo al quale non ci si può sottrarre.

Le novità per Bassetti sono quindi l’innovazione e il cosiddetto “glocalismo”. Due elementi con i quali istituzioni e soggetti consapevoli del cambiamento devono fare i conti e che mettono in discussione la capacità di intervenire.

Bassetti ha scritto un libro bello da leggere, denso di personalità e attualissimo, anche se non sempre facile da comprendere a fondo. Un libro animato da un sentimento positivo verso il futuro, che deve essere colto e sviluppato. Bellissimo, tra gli altri, il titolo (e naturalmente il contenuto) dell’ultimo capitolo: “Sfida all’horror vacui.  Armare la barca per il nuovo bordo”.

Oltre lo specchio di Alice. Governare l’innovazione nel cambiamento d’epoca

Piero Bassetti

Gerini e associati, 2020