Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Prenota un percorso Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Prenota un percorso Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Comunichiamo che tutte le visite e le attività di Fondazione Pirelli sono temporaneamente sospese in coerenza con le indicazioni del Ministero della Sanità. Comunicheremo appena possibile il giorno di riapertura. Per informazioni contattare il numero 0264423971 o scrivere a info@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Postmoderno e imprese

Alla LUISS discussa una ricerca sull’evoluzione e sulle prospettive del lavoro nella condizione postmoderna

 

Il lavoro oggi: risultato di un percorso lungo la modernità che va ben inteso se si vuole comprendere meglio non solo quanto adesso accade, ma, soprattutto, quanto potrebbe accadere. Al di là delle interpretazioni, poi, è necessario usufruire di “calendari” di quanto è accaduto che siano strumenti di informazione e quindi di conoscenza. E’ quanto ha cercato di fare – con buon successo -, Marianna Guarducci con il suo “La condizione postmoderna: riflessioni sull’uomo e sul mondo del lavoro”, lavori di tesi discusso nell’ambito della Università LUISS, Dipartimento di Scienze politiche, Cattedra di Metodologia delle scienze sociali.

L’obiettivo della ricerca è dichiarato fin dall’inizio: “Estrapolare da un quadro generale dello sviluppo della società odierna gli aspetti peculiari che hanno inciso e tuttora influiscono sulla condizione dell’uomo e sul mondo del lavoro”. Traguardo naturalmente ambizioso, quello di Marianna Guarducci, che tuttavia viene approssimato con grande attenzione.

Il metodo usato è, come s’è detto, quello della cronologia attenta di quanto è accaduto. L’indagine “vuol essere – scrive l’autrice -, un percorso attraverso i grandi mutamenti della società avvenuti nell’ultimo secolo nei Paesi più industrializzati”. Tutto inizia quindi con l’approfondimento della “nascita della modernità” per passare quindi all’analisi delle interpretazioni successive della stessa e, quindi, alla questione del lavoro contemporaneo alla digitalizzazione della produzione e delle imprese, senza dimenticare una delle condizioni più importanti: “La perdita di empatia sul luogo di lavoro”.

Guarducci, tuttavia, non si ferma all’analisi della storia, ma propone come soluzione alla perdita di empatia e di relazioni umane nell’ambito delle imprese, la formula del network marketing vista come approccio su più fronti da parte del lavoratore.

L’analisi di Marianna Guarducci indica le difficoltà del momento ma cerca di guardare anche ad un percorso positivo. “Il futuro ad oggi – scrive l’autrice nelle conclusioni -, può essere visto anche come una rinascita dell’empatia, dei principi morali, dell’etica, degli ideali. (…)

Nel mondo aziendale sono in crescita i tassi di affiliazione di imprese con accademie di formazione e crescita personale, che stimolano i lavoratori, capi e dipendenti, a sviluppare capacità di leadership e team building, per guidare con l’esempio i propri collaboratori e riuscire a condividere strategie di lavoro in gruppo, favorendo l’interazione e lo sviluppo di legami più profondi anche nell’ambiente lavorativo”.

 

La condizione postmoderna: riflessioni sull’uomo e sul mondo del lavoro
Marianna Guarducci
Tesi, Università LUISS, Dipartimento di Scienze politiche, Cattedra di Metodologia delle scienze sociali, Anno accademico, 2018-2019

Per scaricare il PDF clicca qui