Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Prenota un percorso Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Prenota un percorso Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Comunichiamo che tutte le visite e le attività di Fondazione Pirelli sono temporaneamente sospese in coerenza con le indicazioni del Ministero della Sanità. Comunicheremo appena possibile il giorno di riapertura. Per informazioni contattare il numero 0264423971 o scrivere a info@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Il suono dell’industria è online:
riascoltare “Il canto della fabbrica”

“L’uomo – qui in fabbrica – non perde le sue attitudini, non rinuncia al suo genio. Nell’oggetto, nel prodotto, nella merce c’è riconoscibile la misura della sua capacità. La macchina docile lo aiuta”. Diceva bene Leonardo Sinisgalli – ingegnere e poeta, lucano d’origine e milanese per scelta di lavoro e di vita – “firma” della Rivista Pirelli, per cui scrisse queste parole nel 1949. Il mistero del rapporto tra uomo e macchina è un tema che ha attraversato tutto il Novecento e che ancora oggi ci pone nuovi interrogativi. Perchè cambiano le fabbriche e le macchine diventano digitali: computer, robot, relazioni web, big data. Resta la manifattura di qualità, ma con un’anima hi tech. Cambiano naturalmente anche il lavoro e le competenze delle persone e cambia, con loro, il linguaggio universale delle macchine. Che suono ha oggi l’industria contemporanea?

Nel Polo Industriale Pirelli di Settimo Torinese, tra persone e macchine, è nato “Il canto della fabbrica”: un progetto, voluto dalla Fondazione Pirelli, scaturito dall’incontro tra il compositore Francesco Fiore e l’Orchestra da Camera Italiana diretta dal Maestro Salvatore Accardo. Il canto della fabbrica è stato eseguito dall’Orchestra da Camera  Italiana proprio dentro la “fabbrica dei ciliegi” di Settimo Torinese  davanti a migliaia di spettatori, ed è raccontato in un libro.  Navigando  nel sito ilcantodellafabbrica.org è possibile ascoltare tutto il concerto e le voci dei suoi protagonisti: per il Maestro Fiore “Una fabbrica intesa come luogo dell’uomo che interviene nell’ambiente naturale per creare un suo luogo di lavoro, e dove il sapere e il lavoro comune devono trovare una sintesi in un prodotto finale: appunto, la musica”. “Abbiamo condiviso l’importanza del ‘fare con mano’, toccando la materia, in questo caso musicale, strumentale, plasmandola secondo le caratteristiche degli interpreti, rinnovando un sapere antico”, ha detto il Maestro Accardo.

Un progetto editoriale da “sfogliare” online, a partire dalle immagini del concerto e del Polo Industriale Pirelli di Settimo Torinese, ieri e oggi.

Venite con noi ad ascoltare “il canto della fabbrica”:  un mondo di suoni, di robot e di violini, di note e algoritmi, di braccia metalliche e casse armoniche di legno pregiato. In poche parole, di musica delle macchine.