Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Da Piambello a Pietraligure: le colonie estive Pirelli

Sin dai primi decenni del Novecento, Pirelli si è impegnata a supportare la famiglia con diverse iniziative. Tra queste la costruzione di opere destinate a soddisfare specifici bisogni, quali asili, doposcuola e colonie per l’accoglienza dei figli dei dipendenti. Colonie marine, montane ed elioterapiche.

La prima colonia è quella del Villaggio Alpino di Piambello (Varese), organizzata dal Touring Club Italiano con cui Pirelli stabilì una convenzione già nel 1927. I figli dei dipendenti potevano così trascorrere, ospiti del Villaggio, due mesi a contatto con la natura, sia in estate che in inverno.

Nel 1947 Pirelli inaugura la colonia marina di Pietraligure, costruita di fronte al mare e circondata da ulivi e agrumeti. La giornata in colonia era rigidamente scandita: sveglia alle 7.00, alle 8.15 in spiaggia, alle 12.30 il pranzo, dalle 14.00 alle 16.00 sonnellino pomeridiano, etc. Oltre trecento bambini assistiti da dodici giovani “vigilatrici” che avevano il compito di controllarne anche il peso. Importante, infatti, che i bambini tornassero alle proprie famiglie ingrassati. L’aumento medio del peso dei bambini era una dato tenuto in grande considerazione per valutare la qualità della colonia.

Infine, il 26 giugno 1951 Pirelli apre la colonia elioterapica di Vimodrone che, da giugno a settembre, accoglierà ogni giorno oltre 150 bambini che trascorreranno così l’estate all’aria aperta a contatto con la natura.

Nel corso degli anni Sessanta si aggiungono poi la colonia elioterapica di Milano Marittima, gestita dai Padri Camilliani, e “La Rondinella” di Monte Varzi, e poi Piancavallo (Charitas Ambrosiana) e ancora la Colonia “Leone XIII” a Rota d’Imagna…

Ma a partire dagli anni Settanta i grandi cambiamenti politici e sociali dell’epoca modificano profondamente anche il vecchio modello di welfare, portando ad una progressiva riduzione delle Colonie.

Multimedia

Images