Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Pneumatici Pirelli, un “Inverno” lungo 80 anni

Pirelli “Artiglio”, per un inverno di ottant’anni fa

Nella gamma Pirelli, il disegno battistrada “Artiglio” –”per neve, gelo, strade bagnate ecc.“– appare nel listino di aprile 1932, come alternativa al disegno battistrada “Normale” per i pneumatici cord ad alta pressione e con tallone stright-side. Una sola misura, la 32×4.5, al prezzo di 286 lire. E’ un disegno caratterizzato da massicci blocchetti trasversali in grado di produrre un effetto ingranaggio su fango e neve fresca. Stessa offerta nella gamma dei giganti per autotrasporto, dove l’Artiglio affianca il battistrada Sigillo Verde nella misura 32×6 (665 lire).

Accanto alla versione “estiva” Stella Bianca, il battistrada “Artiglio” viene esteso anche ai pneumatici Superflex a bassa pressione a partire dal 1934, e poi – solo per le autovetture – via via ai nuovi “Aerflex” a bassissima pressione (anche nella versione Raiflex con carcassa in rayon).

L’ “Inverno”

I Pirelli Superflex e Aerflex “Artiglio” restano in commercio fino all’inverno 1951/1952, fino a quando, cioè, non viene studiato e commercializzato il nuovo disegno battistrada “Inverno” che rappresenta un’evoluzione del disegno ad incavi e tasselli trasversali.

Concettualmente derivato dal disegno “Artiglio” d’anteguerra, “Inverno” – seguito nel 1957 dalla versione “Nuovo Inverno” – interpreta in modo più sofisticato il concetto originale dei grossi tasselli inclinati che provocavano un “effetto ingranaggio” sulla neve e sul fango. Ora la tassellatura è una doppia spina di pesce inclinata a freccia verso il senso di marcia, in modo da combinare la trattività con una sufficiente direzionalità di marcia. Bob Noorda ne disegna le pubblicità, ispirandosi ai segni che lasciano gli sci sulla neve, o alle delicate geometrie dei cristalli di neve, o ancora al profilo stilizzato di un abete

Sarà proprio il concetto di disegno battistrada specializzato per condizioni di impiego a dar vita, alla fine di questi stessi anni Cinquanta, all’esperienza del BS e del BS3, cioè un pneumatico con diverse fasce battistrada rimovibili, da montare sulla carcassa a seconda dell’esigenza.

Dai rally i Pirelli “Winter”

Il concetto del battistrada separato troverà grande fortuna nei rally, sul finire degli anni Sessanta. E sarà proprio dai rally che verrà lo spunto per un nuovo balzo tecnologico nell’ambito dei pneumatici invernali. Il divieto all’utilizzo dei chiodi nelle competizioni su strade innevate spinge Pirelli a sviluppare una mescola ultra-aderente, efficace anche a temperature molto inferiori allo zero: nasce il Cinturato MS35 Rally, che in versione stradale darà vita di lì a pochi anni alla gamma Pirelli Winter.

Le soluzioni tecnologiche utilizzate nelle mescole e nei disegni battistrada winter permettono sempre più di allargare l’offerta “invernale” anche alle vetture più sportive, garantendo alte prestazioni anche in avverse condizioni climatiche.

Oggi, ottant’anni dopo quel primo pionieristico “Artiglio”, la gamma Pirelli Winter – Snowsport, Snowcontrol, Sottozero, Scorpion – copre praticamente tutto il mercato automobilistico, per qualunque condizione climatica.