Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Alberto Pirelli. Taccuini 1922/1943

Alberto Pirelli, finchè una paralisi non gli tolse l’uso della mando destra nel 1959, annotò su foglietti volanti, in forma più o meno telegrafica, cose degne di particolare memoria fra quelle ascoltate o da lui stesso dette ( o che si proponeva di dire) in determinate circostanze.

Questi appunti venivano custoditi con cura, da lui o dalle sue segretarie, fino a quando non avessero esaurito la loro funzione di promemoria, dando luogo, secondo i casi, a lettere, relazioni, comunicazioni verbali, etc. Accanto all’annotazione di casuali “interviste” e alla perplessa, e poi allarmata, descrizione di retroscena della nuova politica estera mussoliniana, troviamo anche deliberate “verbalizzazioni” di questo o quell’atteggiamento assunto dall’autore nei confronti del presidente del Consiglio e capo del fascismo ( ad esempio il rifiuto della carica di ministro dell’Economia nazionale nel luglio del ’23).

La quantità e la frequenza degli appunti aumenta nel corso degli anni, fino ad assumere il ritmo di un diario con il precipitare della guerra e della crisi del regime fascista.

Il volume Taccuini 1922/1943 raccoglie tale documentazione a cui sono state aggiunte alcune carte di natura analoga sparse in altre posizione dell’archivio privato di Alberto Pirelli.

Alberto Pirelli. Taccuini 1922/1943

A cura di Donato Barbone

Il Mulino, 1984

Alberto Pirelli, finchè una paralisi non gli tolse l’uso della mando destra nel 1959, annotò su foglietti volanti, in forma più o meno telegrafica, cose degne di particolare memoria fra quelle ascoltate o da lui stesso dette ( o che si proponeva di dire) in determinate circostanze.

Questi appunti venivano custoditi con cura, da lui o dalle sue segretarie, fino a quando non avessero esaurito la loro funzione di promemoria, dando luogo, secondo i casi, a lettere, relazioni, comunicazioni verbali, etc. Accanto all’annotazione di casuali “interviste” e alla perplessa, e poi allarmata, descrizione di retroscena della nuova politica estera mussoliniana, troviamo anche deliberate “verbalizzazioni” di questo o quell’atteggiamento assunto dall’autore nei confronti del presidente del Consiglio e capo del fascismo ( ad esempio il rifiuto della carica di ministro dell’Economia nazionale nel luglio del ’23).

La quantità e la frequenza degli appunti aumenta nel corso degli anni, fino ad assumere il ritmo di un diario con il precipitare della guerra e della crisi del regime fascista.

Il volume Taccuini 1922/1943 raccoglie tale documentazione a cui sono state aggiunte alcune carte di natura analoga sparse in altre posizione dell’archivio privato di Alberto Pirelli.

Alberto Pirelli. Taccuini 1922/1943

A cura di Donato Barbone

Il Mulino, 1984

CIAO, INIZIAMO?