Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
  • 01 Febbraio 2022 Scolpitelo nel vostro cuore Bambina cacciata da scuola in seguito alle Leggi Razziali, adolescente deportata dal Binario 21, ragazza sopravvissuta al campo di concentrazione, donna di enorme forza e di pace, Senatrice ... +
  • 01 Febbraio 2022

    Scolpitelo nel vostro cuore

    Bambina cacciata da scuola in seguito alle Leggi Razziali, adolescente deportata dal Binario 21, ragazza sopravvissuta al campo di concentrazione, donna di enorme forza e di pace, Senatrice a vita della Repubblica Italiana, madre, nonna. La figura di Liliana Segre, e l’importanza del suo messaggio, non è riducibile in poche parole. Anche se con poche, taglienti, ineluttabili parole lei, Liliana, ha saputo dare forma all’inferno di Auschwitz e attraversare la fase di negazionismo subito successiva alla Seconda Guerra Mondiale sull’esistenza dei campi di sterminio. Per anni, con forza e grande fatica emotiva, senza mai addolcire episodi duri, dolorosi e raccapriccianti, ha donato la sua testimonianza di sopravvissuta non solo a quegli adulti che hanno voluto ascoltarla, ma anche e soprattutto ai ragazzi. Convinta che per combattere le parole d’odio, il senso di paura o di indifferenza davanti alle ingiustizie e al razzismo in ogni sua forma siano necessari occhi attenti e “avamposti di pace”. I ragazzi, appunto. “Scolpitelo nel vostro cuore” è la testimonianza ultima della Senatrice che, da qualche mese, ha annunciato di volontà di “lasciare andare quella bambina ebrea ferita e umiliata” per vivere nel presente con la sua famiglia. Questo libriccino, apparentemente snello ma dal peso specifico decisamente importante, riporta la sua testimonianza di sopravvissuta così come da anni l’ha raccontata a chi ha avuto il desiderio o la fortuna di poterla ascoltare. A scuotere è l’importanza delle parole, del loro peso e la scelta di affidare infine alla forma scritta, indelebili. Più forti di quel “Arbeit macht frei” e di quei tatuaggi fatti per togliere la dignità a chi entrava nei campi di sterminio. A quelle parole lei oppone un grande messaggio di speranza, resilienza e perdono. «Non ditelo mai che non ce la potete fare, non è vero. Ognuno di noi è fortissimo e responsabile di se stesso. Dobbiamo camminare nella vita, una gamba davanti all'altra. Che la marcia che vi aspetta sia la marcia della vita. Questo vorrei dirvi.» Scolpitelo nel vostro cuore di Liliana Segre Edizioni Piemme, 2018

    Scolpitelo nel vostro cuore