Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

La formazione al centro dell’impresa

Nel 1958 viene inaugurato a Milano l’Istituto Piero Pirelli, centro aziendale per la formazione professionale intitolato alla memoria di Piero Pirelli, scomparso nel 1956. Il progetto dell’edificio è firmato dell’architetto Roberto Menghi, che collaborerà ancora con l’azienda qualche anno più tardi per la realizzazione di un prodotto dal design moderno e funzionale: il canestro in polietilene, esposto al MoMA di New York nel 1961. Come racconta un articolo di Fatti e Notizie, il fabbricato che ospita il centro di formazione sorge su un’area di 6.800 mq in Viale Fulvio Testi e comprende tre edifici: uno con le aule per le lezioni teoriche, il laboratorio di fisica, la mensa, una biblioteca, gli uffici; un altro con l’officina per le lezioni pratiche; e un terzo dedicato ai servizi. L’attività dell’istituto, al quale dedica un articolo anche la Rivista Pirelli, prende il via nell’ottobre del 1958 con 50 allievi, selezionati per due terzi tra figli di dipendenti e per un terzo tra candidati esterni, con l’obiettivo di “formare operai pronti ad affrontare la crescente meccanizzazione dell’industria e fornire alle nuove leve una formazione professionale moderna e tecnicamente avanzata”.  Tra le lezioni teoriche impartite figurano matematica, meccanica, fisica, tecnologia della gomma e delle materie plastiche, elettrotecnica, economia. Nel 1969 l’Istituto viene insignito della medaglia d’oro del Presidente della Repubblica per le benemerenze acquisite nel campo della scuola e della cultura. Nello stesso anno entra a far parte della struttura formativa della Regione Lombardia, svolgendo corsi professionali anche per il personale di altre imprese lombarde che non dispongono di proprie strutture per la formazione, tra cui Autobianchi, Marelli, Philps, Same. Negli anni Settanta, ai corsi di avviamento professionale per i nuovi assunti si affianca un’intensa attività di aggiornamento, qualificazione e specializzazione di tutti i dipendenti del Gruppo, sia in Italia sia all’estero, per mantenere il passo dei cambiamenti delle tecnologie, dei processi e dell’organizzazione. La formazione si allarga a quadri e manager, con l’ingresso in azienda dei primi modelli manageriali di provenienza anglosassone. Negli anni Novanta l’elevato know-how formativo raggiunto consente di allargare sempre di più la percentuale di esterni tra i fruitori dei corsi. Oggi l’attività formativa continua a rivestire un’importanza centrale per il Gruppo Pirelli e viene proposta, oltre che in modalità digitale, in una nuova sede all’interno del quartier generale della Bicocca interamente deputata ai servizi per i dipendenti: l’edificioCinturato”. Inaugurato nel 2020 e progettato da Onsitestudio ispirandosi ai materiali pubblicitari dell’Archivio Storico per alcuni elementi architettonici che richiamano il battistrada dei pneumatici Pirelli, l’edificio è realizzato con materiali innovativi ed elevati standard di sostenibilità, e accoglie  i servizi di formazione, welfare e ristorazione aziendale.

Nel 1958 viene inaugurato a Milano l’Istituto Piero Pirelli, centro aziendale per la formazione professionale intitolato alla memoria di Piero Pirelli, scomparso nel 1956. Il progetto dell’edificio è firmato dell’architetto Roberto Menghi, che collaborerà ancora con l’azienda qualche anno più tardi per la realizzazione di un prodotto dal design moderno e funzionale: il canestro in polietilene, esposto al MoMA di New York nel 1961. Come racconta un articolo di Fatti e Notizie, il fabbricato che ospita il centro di formazione sorge su un’area di 6.800 mq in Viale Fulvio Testi e comprende tre edifici: uno con le aule per le lezioni teoriche, il laboratorio di fisica, la mensa, una biblioteca, gli uffici; un altro con l’officina per le lezioni pratiche; e un terzo dedicato ai servizi. L’attività dell’istituto, al quale dedica un articolo anche la Rivista Pirelli, prende il via nell’ottobre del 1958 con 50 allievi, selezionati per due terzi tra figli di dipendenti e per un terzo tra candidati esterni, con l’obiettivo di “formare operai pronti ad affrontare la crescente meccanizzazione dell’industria e fornire alle nuove leve una formazione professionale moderna e tecnicamente avanzata”.  Tra le lezioni teoriche impartite figurano matematica, meccanica, fisica, tecnologia della gomma e delle materie plastiche, elettrotecnica, economia. Nel 1969 l’Istituto viene insignito della medaglia d’oro del Presidente della Repubblica per le benemerenze acquisite nel campo della scuola e della cultura. Nello stesso anno entra a far parte della struttura formativa della Regione Lombardia, svolgendo corsi professionali anche per il personale di altre imprese lombarde che non dispongono di proprie strutture per la formazione, tra cui Autobianchi, Marelli, Philps, Same. Negli anni Settanta, ai corsi di avviamento professionale per i nuovi assunti si affianca un’intensa attività di aggiornamento, qualificazione e specializzazione di tutti i dipendenti del Gruppo, sia in Italia sia all’estero, per mantenere il passo dei cambiamenti delle tecnologie, dei processi e dell’organizzazione. La formazione si allarga a quadri e manager, con l’ingresso in azienda dei primi modelli manageriali di provenienza anglosassone. Negli anni Novanta l’elevato know-how formativo raggiunto consente di allargare sempre di più la percentuale di esterni tra i fruitori dei corsi. Oggi l’attività formativa continua a rivestire un’importanza centrale per il Gruppo Pirelli e viene proposta, oltre che in modalità digitale, in una nuova sede all’interno del quartier generale della Bicocca interamente deputata ai servizi per i dipendenti: l’edificioCinturato”. Inaugurato nel 2020 e progettato da Onsitestudio ispirandosi ai materiali pubblicitari dell’Archivio Storico per alcuni elementi architettonici che richiamano il battistrada dei pneumatici Pirelli, l’edificio è realizzato con materiali innovativi ed elevati standard di sostenibilità, e accoglie  i servizi di formazione, welfare e ristorazione aziendale.