Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Prenota un percorso Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Prenota un percorso Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Invia la tua richiesta per una visita guidata alla Fondazione Pirelli

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Aperti al mondo dell’innovazione

L’open innovation è il modello valido per crescere, anche in versione italiana. Un libro spiega come e perchè

Aperti al mondo e alle novità per crescere meglio e in modo più solido. E’ l’indicazione che sempre di più emerge dal sistema delle imprese. Una cultura del produrre che solo in apparenza è facile da applicare, ma che in realtà rappresenta un salto di qualità importante. E ancora una volta, per capire meglio, più che la teoria occorre la pratica. Anche quella raccontata in “Open Innovation Made in Italy. Lo sviluppo dell’innovazione aperta nelle imprese italiane” libro pubblicato recentemente e curato da Giuseppe Iacobelli insieme ad una serie di altri ricercatori.

Il libro cerca di rispondere ad una domanda: le imprese italiane possono adottare il paradigma dell’innovazione aperta nelle proprie strategie di ricerca e sviluppo? Detto in altri termini, i saggi contenuti nel volume si interrogano sulle prospettive dell’adozione del paradigma d’innovazione aperta per affrontare efficacemente le strategie d’impresa e rilanciare la sfida dell’innovazione nel nostro Paese. Un traguardo che però può essere raggiunto solo dotandosi di idonei sistemi organizzativi e cognitivi, risorse economiche e figure dedicate e capaci di gestire con efficienza i nuovi processi, ma anche di un adeguato approccio dal punto di vista imprenditoriale e manageriale.

Insieme delicato, dunque, quello che porta un’impresa ad aprirsi al mondo dell’innovazione in maniera adeguata. Una cassetta degli attrezzi che il libro riempie non tanto con la teoria, ma con cinque casi aziendali reali. Passano sotto gli occhi del lettore le storie di Amadori, ZCube di Zambon, iGuzzini, JCube del Gruppo Maccaferri, F-Lab di Fluid-o-Tech. Accanto ad esse, naturalmente, anche l’approfondimento dei paradigmi di fondo che sostengono l’open innovation anche per quanto riguarda le tendenze in atto a livello internazionale nella collaborazione tra imprenditori, startup, università, ricerca, finanza, istituzioni.

Ciò che emerge, non è solo un serie di “casi studio”, ma anche la possibilità di dare vita ad un “modello italiano” di open innovation nel quale aziende consolidate e startup possono scambiarsi risorse strategiche e generare opportunità per entrambi.

Open Innovation Made in Italy. Lo sviluppo dell’innovazione aperta nelle imprese italiane

a cura di Giuseppe Iacobelli

Franco Angeli, 2018