Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Buona etica per buone imprese

I principi della gestione d’azienda attenta non solo al calcolo ma anche all’uomo

Applicare l’etica per gestire meglio l’impresa. Compito non facile ma certamente possibile. A patto che la comprensione dei collegamenti fra corretta gestione della produzione  e principi etici avvenga da subito e in maniera chiara. Non imprese buoniste, ma aziende efficienti che sanno unire in un tutt’uno buoni bilanci con buoni ambienti di lavoro. Per capire meglio di cosa si sta ragionando basta leggere – con attenzione – “Business ethics 3.0. The new integral ethics from a CEO’s perspective” di Erhard Meyer-Galow, manager  di lungo corso che ha fatto dell’etica nelle imprese una sorta di missione di vita e che in un libro denso e importante ha messo a disposizione di tutti – soprattutto dei giovani – l’esperienza accumulata negli anni.

Il libro parte dalla constatazione di come, spiega l’autore, molto spesso “la reputazione dei dirigenti aziendali è in calo a causa del loro disprezzo per le decisioni morali e le pratiche etiche”. Ma non solo. Una forte attenzione viene posta nei confronti dei giovani, perché, viene spiegato, “attualmente agli studenti di business viene insegnato solo il sapere tecnico senza preoccuparsi di essere coinvolti in modo compassionevole e olistico. Tuttavia, quando si entra nel mondo degli affari, questi laureati incontrano un mondo che richiede decisioni difficili, personalmente impegnative, per le quali la conoscenza tecnica è insufficiente”. Insomma, nelle pagine di Meyer-Galow non ci sono solo le macchine e i numeri nella gestione d’impresa, ma anche, e prima di tutto, le persone.
Il testo affronta così la questione dell’etica degli affari “dal punto di vista della crescita interna di un individuo”, applicando un vasto apparato concettuale che comprende “i principi di psicologia profonda, saggezza spirituale, meditazione e fisica quantistica”. Il libro “affronta anche l’implementazione di questo nuovo approccio nei settori aziendali più importanti come alternativa a precedenti codici di condotta inefficaci che hanno fallito”.

Chiara l’organizzazione del testo che parte “dal problema”, per passare alla “soluzione” dello stesso enumerando e approfondendo prima le questioni da affrontare e poi una serie di strumenti d’azione dei quali viene raccontata la messa in pratica.

Il libro di Meyer-Galow è certamente da leggere con attenzione, ma anche con acuto senso critico. E’ comunque una lettura da fare da parte di chi vuole davvero varcare il confine fra l’area del solo calcolo e quella di una più completa gestione delle strutture produttive.

Business ethics 3.0. The new integral ethics from a CEO’s perspective

Erhard Meyer-Galow

DEG De Gruyter Oldenbourg, 2018