Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Prenota un percorso Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Prenota un percorso Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Invia la tua richiesta per una visita guidata alla Fondazione Pirelli

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Famiglie d’impresa e manager d’impresa

Famiglia e azienda, binomio che di fatto esiste da sempre, visto che la seconda intesa come organizzazione di cose per raggiungere un determinato scopo produttivo e di sostentamento, pare nascere all’interno stesso del nucleo familiare. E dall’azienda nasce l’impresa nel momento in cui qualcuno – imprenditore -, mette il suo ingegno nel far funzionare l’organizzazione aziendale. Ma, molto più spesso di quanto potrebbe sembrare, la famiglia è l’impresa. Capire quali siano gli intrecci fra organizzazione e cultura d’impresa e formazione e cultura familiare è quindi importante. Anche oggi. Forse soprattutto oggi. La bontà e l’interesse di “Manager di famiglia”, libro scritto da Bernardo Bertoldi e Fabio Corsico e appena pubblicato, nasce proprio dall’attualità del tema: oggi in Italia e nel mondo la quantità di impresa familiari è elevatissima e l’analisi di come queste effettuino le loro scelte soprattutto in fatto di selezione dei manager, è determinante per comprendere come funziona l’industria moderna.

Il volume ha prima di tutto due meriti: è scritto in maniera chiara e comprensibile, ed è scritto sulla base di una solida preparazione storica e teorica ma soprattutto sulla base dell’esperienza di manager e imprese familiari reali. I due autori lo dichiarano subito: a scrivere sono stati loro, ma a dettare i passaggi principali sono stati quattro manager di grande esperienza (che hanno lavorato con famiglie come Merloni, Marzotto, Drago-Boroli, Costa, Mondadori e Rocca). Quanto emerso dalle loro conversazioni, è stato poi ampliato in termini mondiali con l’aiuto di analisti e ricercatori universitari ma anche delle più importanti società di ricerca del personale di alto livello. Alcuni esempi su cui ragionare sono enumerati all’inizio del testo. La Walmart – la più grande impresa del mondo -, è posseduta da una famiglia, così sono sette delle dieci principali case automobilistiche, e lo sono anche aziende note a tutti come Auchan, Bacardi, Samsung, Danone, Carrefour, Bombardier, Banco Santander. Lungo il testo poi appaiono nomi come quelli di Ferrari, Fiat-Fca, Pirelli, Honda, Disney, Ford, Coca Cola, Olivetti e altri ancora.

Due gli obiettivi che il libro vuole raggiungere: fornire agli imprenditori e ai vertici delle famiglie imprenditoriali occasioni di riflessione, aiutare i manager delle aziende familiari a rimanere tali. Ma “Manager di famiglia” raggiunge anche un terzo scopo, quello di raccontare buona parte del fare industria oggi.

Il volume si articola in alcune parti collegate. Prima di tutto viene approfondita l’essenza imprenditoriale del capitalismo familiare, poi la visione che si può costruire della “famiglia imprenditoriale” e della “azienda come strumento educativo” ma anche di creazione di ricchezza (per gli altri), successivamente si smitizzano alcuni problemi come quello collegato al cosiddetto passaggio generazionale nelle imprese familiari. A questo punto Bertoldi e Corsico esaminano i sistemi di controllo che la famiglia esercita sull’azienda e quindi quali debbano essere le modalità di collaborazione fra famiglia imprenditoriale e manager scelto per far funzionare l’organizzazione della produzione. Si passa quindi ad un altro nodo importante: le relazioni fra famiglia, manager e necessità di cambiamento aziendale. E si arriva infine alle indicazioni di scelta del manager migliore.

Tutto il percorso di lettura, viene naturalmente caratterizzato da esperienze, aneddoti, valutazioni, approfondimenti tratti dalla vita degli ultimi decenni di capitalismo familiare nazionale e internazionale. Bella e importante, inoltre, la Prefazione di Gian Maria Gros Pietro.

La fatica letteraria di Bertoldi e Corsico è quindi tutta da leggere, con attenzione ma anche con grande curiosità. E’ un buon manuale per imprenditori e manager ma è anche un buon racconto di cultura d’impresa.

Manager di famiglia. 

Bernardo Bertoldi, Fabio Corsico

Gruppo 24 Ore, 2015.