Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Fare buona conversazione aiuta la produttività

L’idea di fondo è semplice ma impegnativa: la comunicazione è sempre una sfida, anche per le aziende multinazionali. A dire le cose – soprattutto a dirle chiare – ci si mette in gioco, sempre. Ma serve, anche in un’impresa, piccola o grande che sia. Parlarsi serve per lavorare meglio, produrre con maggiore efficienza e, in definitiva, far crescere fatturato e occupazione. Anzi, in una società complessa come quella in cui le imprese agiscono oggi, uno degli strumenti chiave per migliorare la gestione aziendale, e soprattutto i risultati finali, sembra essere quello della comunicazione efficace, seria, costruttiva e produttiva. Cosa facile a farsi nelle imprese di piccole dimensioni, più difficile in quelle più grandi.

Ad analizzare la conversational leadership e le possibili modalità di applicazione pratica, ci ha pensato Carmen Nobel (Senior editor del Harvard Business School Working Knowledge), che in un breve articolo (The Power of Conversational Leadership), approfondisce gli aspetti essenziali del tema partendo dall’analisi di Talk, Inc: How Trusted Leaders Use Conversation to Power Their Organizations di Boris Groysberg (docente alla Harvard Business School) e Michael Slind (consulente di comunicazione per numerose compagnie multinazionali).

Articolo e libro approfondiscono gli aspetti teorici e pratici del tema. Partendo anche da situazioni paradossali: in molti casi l’impresa dispone di un gruppo dirigente sicuro sulla strategia aziendale da adottare, ma poi se si va all’interno dell’organizzazione si scopre che nessun altro ha la più pallida idea  di cosa fare.

Carmen Nobel sostiene quindi la “conversazione organizzativa” da applicare a tutti i processi di un’impresa. Ma come? E’ possibile agire in base a quattro principi che ovviamente devono essere accettati dai vertici: creare una “intimità mentale” (cioè una consonanza di idee e principi d’azione), dare vita ad una continua interattività, rendere effettiva l’inclusione nella conversazione di tutti i componenti dell’organizzazione e rappresentare in maniera chiara gli obiettivi verso i quali tutta l’impresa sta lavorando. Con una verità di fondo: una conversazione produttiva è un vantaggio competitivo per l’impresa.

The Power of Conversational Leadership

Carmen Nobel

Harvard

Business School Working Knowledge.

Luglio 2012