Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

La complessità che semplifica la gestione d’impresa

Rendersi conto che gestire un’impresa è affare complesso, può aiutare a gestire l’impresa stessa. La consapevolezza della complessità non complica la vita del manager e dell’imprenditore, la semplifica. Chiarisce  il punto di partenza, aiuta a delineare con maggior precisione ciò che si deve affrontare. Soprattutto oggi, nel momento in cui le imprese sono sempre di più chiamate a risolvere la complessità sia al loro interno che verso l’esterno.

Proprio pensando a quest’ordine di considerazioni, Gianluca Colombo (Ordinario di Economia aziendale, Università dell’Insubria, Varese), ha scritto il suo “Dialogo sulla complessità, sul management ed altro”, pubblicato da poco online su Economia Aziendale, partendo da una affermazione: “L’organizzazione e il management sarebbero più efficienti se adottassero la prospettiva della complessità come metodo per costruire interattivamente il significato della realtà interna ed esterna all’impresa”.

Da qui, appunto, la ricerca che ha l’obiettivo di presentare alcune strade per la gestione dell’impresa applicando il “metodo della complessità” mettendo in luce i loro presupposti, gli assunti di base, le implicazioni e, eventualmente, le possibilità di una loro contaminazione.

Ma l’articolo di Colombo è interessante anche per altro. Le argomentazioni sulla complessità, infatti, sono presentate dall’autore sotto forma di dialogo fra personaggi (di fantasia) che sostengono particolari visioni o prospettive conoscitive, da cui derivano diverse modalità di governo delle imprese. Il primo personaggio è Melanius – che sostiene che sia possibile definire una razionalità oggettiva, anche se questa è spesso condizionata dalle circostanze -, il secondo è Salviatus  – che propone una visione sistemica dell’impresa -, il terzo attore è Valerius, guarda all’impresa come un sistema complesso “in cui – dice Colombo -, permane una dialettica fra i nodi locali sistema”.

Dialogo, quindi, per capire la complessità dell’impresa, della sua gestione, del mondo che la circonda. Il lavoro di Colombo deve essere affrontato con attenzione, ma ne vale la fatica.

Dialogo sulla complessità, sul management ed altro

Gianluca Colombo

Economia Aziendale Online, Vol. 5 1/2014