Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

La trasformazione dopo la pandemia

Una raccolta di ricerche mette a fuoco i temi attorno ai quali fondare un nuovo modo di vivere e lavorare

Com’è cambiato il mondo dopo la pandemia da Covid-19? L’interrogativo non è di quelli impossibili, ma di quelli doverosi. Ha cercato di rispondervi la raccolta di ricerche e interventi presentati al Festival della famiglia di Trento, che adesso ha trovato ospitalità in “La ‘società’ trasformata: verso un’economia della sostenibilità? Sfide e opportunità dopo la pandemia da Covid-19”. Luciano Malfer e Ilaria Antonini, curatori dell’antologia, hanno riunito le indagini attorno ai concetti di economia, famiglia, sostenibilità post pandemia: i temi attorno ai quali si è sviluppata la discussione nell’ambito del Festival.

“Cosa ci insegna una pandemia. Sfide per una nuova sostenibilità sociale”, è stato quindi il primo tema attorno al quale si è ragionato per poi passare ad approfondire alcuni aspetti particolari: il telelavoro, la necessità di creare “reti familiari”, le relazioni famiglia-scuola-territorio, le “sfide” per il futuro costituite dal lavoro femminile, dalla presenza e dal ruolo degli anziani e dal tema della disabilità. Le indagini, sono poi proseguite affrontando temi più ampi come il cambio dei luoghi di vita e di lavoro, i temi legati alla demografia, alle nuove reti sul territorio. Ne emerge un quadro vasti e complesso, nel quale trovano posto numerosi aspetti del vivere sociale.

“Nei prossimi anni – scrivo Vera e Stefano Zamagni in una delle indagini raccolte -, si misurerà la volontà di autorità pubbliche, imprenditoria e sindacato di far fronte al sostegno della famiglia, se non per la condivisione del suo valore intrinseco almeno per limitare gli effetti più negativi del suo indebolimento: la crisi delle nascite, le carenze educative dei giovani, l’impoverimento di coppie separate e i costi in crescita esplosiva dell’assistenza agli anziani. Ma soprattutto si misureranno i cambiamenti culturali e organizzativi che la società civile sarà in grado di mettere in campo, perché alla fine è sempre alla responsabilità dei cittadini che fanno capo le trasformazioni della società e sono sempre i cittadini a riconoscere quali sono le istituzioni e le politiche capaci di aumentare la loro felicità”.

Il lavoro di raccolta e sintesi svolto da Malfer e Antonini, è un buon vademecum su un tema estremamente complesso, dalle innumerevoli implicazioni che toccano la cultura della società come quella del produrre.

La “società” trasformata: verso un’economia della sostenibilità? Sfide e opportunità dopo la pandemia da Covid-19

Luciano Malfer e Ilaria Antonini (a cura di)

Atti del Festival della famiglia Trento 2020

Una raccolta di ricerche mette a fuoco i temi attorno ai quali fondare un nuovo modo di vivere e lavorare

Com’è cambiato il mondo dopo la pandemia da Covid-19? L’interrogativo non è di quelli impossibili, ma di quelli doverosi. Ha cercato di rispondervi la raccolta di ricerche e interventi presentati al Festival della famiglia di Trento, che adesso ha trovato ospitalità in “La ‘società’ trasformata: verso un’economia della sostenibilità? Sfide e opportunità dopo la pandemia da Covid-19”. Luciano Malfer e Ilaria Antonini, curatori dell’antologia, hanno riunito le indagini attorno ai concetti di economia, famiglia, sostenibilità post pandemia: i temi attorno ai quali si è sviluppata la discussione nell’ambito del Festival.

“Cosa ci insegna una pandemia. Sfide per una nuova sostenibilità sociale”, è stato quindi il primo tema attorno al quale si è ragionato per poi passare ad approfondire alcuni aspetti particolari: il telelavoro, la necessità di creare “reti familiari”, le relazioni famiglia-scuola-territorio, le “sfide” per il futuro costituite dal lavoro femminile, dalla presenza e dal ruolo degli anziani e dal tema della disabilità. Le indagini, sono poi proseguite affrontando temi più ampi come il cambio dei luoghi di vita e di lavoro, i temi legati alla demografia, alle nuove reti sul territorio. Ne emerge un quadro vasti e complesso, nel quale trovano posto numerosi aspetti del vivere sociale.

“Nei prossimi anni – scrivo Vera e Stefano Zamagni in una delle indagini raccolte -, si misurerà la volontà di autorità pubbliche, imprenditoria e sindacato di far fronte al sostegno della famiglia, se non per la condivisione del suo valore intrinseco almeno per limitare gli effetti più negativi del suo indebolimento: la crisi delle nascite, le carenze educative dei giovani, l’impoverimento di coppie separate e i costi in crescita esplosiva dell’assistenza agli anziani. Ma soprattutto si misureranno i cambiamenti culturali e organizzativi che la società civile sarà in grado di mettere in campo, perché alla fine è sempre alla responsabilità dei cittadini che fanno capo le trasformazioni della società e sono sempre i cittadini a riconoscere quali sono le istituzioni e le politiche capaci di aumentare la loro felicità”.

Il lavoro di raccolta e sintesi svolto da Malfer e Antonini, è un buon vademecum su un tema estremamente complesso, dalle innumerevoli implicazioni che toccano la cultura della società come quella del produrre.

La “società” trasformata: verso un’economia della sostenibilità? Sfide e opportunità dopo la pandemia da Covid-19

Luciano Malfer e Ilaria Antonini (a cura di)

Atti del Festival della famiglia Trento 2020