Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Per avere maggiori informazioni riguardo ai percorsi dedicati ai diversi indirizzi scolastici e alle modalità di svolgimento potete lasciare i vostri dati e sarete ricontattati al più presto dallo staff di Fondazione Pirelli Educational.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Per avere maggiori informazioni riguardo ai percorsi dedicati ai diversi indirizzi scolastici e alle modalità di svolgimento potete lasciare i vostri dati e sarete ricontattati al più presto dallo staff di Fondazione Pirelli Educational.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Per avere maggiori informazioni riguardo ai percorsi dedicati ai diversi indirizzi scolastici e alle modalità di svolgimento potete lasciare i vostri dati e sarete ricontattati al più presto dallo staff di Fondazione Pirelli Educational.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

L’avventura dell’impresa

Progettare,  costruire, condurre un’impresa è un’avventura del pensiero oltre che economica. È racconto di sogni e di uomini che riescono a dare concretezza all’immaginazione imprenditoriale. Per questo, accanto ai consueti schemi di analisi economica e gestionale, è importante comprendere l’azienda che si fa impresa anche con altri strumenti del sapere. Soprattutto quando, poi, questa si trova ad aver a che fare con l’innovazione oppure con i cambiamenti del sistema sociale entro il quale agisce, senza parlare dei mutamenti che intercorrono in chi, uomo e donna, la rende viva e dinamica.

Servono allora strumenti come le “Lezioni inattese di management. Persone, mercati, imprese, incanti e sorprese”, scritto da Tiziano Vescovi che insegna Economia e gestione delle Imprese alla Cà Foscari di Venezia ma che soprattutto è riuscito a condensare in relativamente poche pagine un’analisi è una interpretazione del sistema economico e dell’impresa originale e tutto sommato unico.

Vescovi spiega così la nascita del libro: “Questo libro di racconti nasce da tre ragioni: un’occasione, una scoperta, una visione. L’occasione è quella di dover preparare alcune lezioni finali per un corso di alta formazione in gestione della libreria, che la mia università eroga da alcuni anni in collaborazione con l’Associazione Librai Italiani.(…)

La scoperta, che questo sforzo ha richiesto, è stata quella di trovare storie belle, affascinanti e sorprendenti che affrontavano aspetti fondamentali di management parlando d’altro, in un viaggio nella serendipità più straordinaria.. (…). La visione che ne è derivata è stata quella di cambiare il modo di parlare di management ai miei allievi e ai manager che il mio lavoro mi dà la fortuna di incontrare, aggiungendo ai necessari tecnicismi, in numero minore, l’apertura dello sguardo sul mondo descritto secondo molte voci diverse, cercando di rendere la discussione sul management un po’ più attraente e memorabile, cioè importante a ricordarsi”.

È con queste premesse che Vescovi intraprendere un viaggio attraverso la crisi economica attuale, lo spirito imprenditoriale, l’essere impresa, il rischio del produrre, l’assurdo delle speculazioni, i meccanismi della finanza, i concetti che possono fare da guida per i prossimi anni. Un viaggio che spesso assume il ritmo di una corsa a perdifiato e che tocca per davvero tutti gli strumenti conoscitivi a disposizione, coinvolgendo – solo per fare qualche esempio -, Calvino, Salgari, Collodi, Confucio, De Amicis, Parise, Smith, Weber oltre che i concetti fondamentali dell’economia.

Quanto ne nasce non è sempre di facile lettura ma è certamente qualcosa da leggere per capire meglio dove sono le imprese di oggi e – forse -, dove possono andare. Bellissima è la citazione d’un annuncio fatto pubblicare il 1 gennaio 1914 da uno dei più famosi esploratori della storia, Ernest Henry Shackleton, e che calzerebbe a pennello per nuovi manager e imprenditori: “Cercasi uomini: per una spedizione azzardata. Basso salario, freddo pungente, lunghi mesi nella più completa oscurità, pericolo costante, nessuna garanzia di ritorno. Onori e riconoscimenti in caso di successo”.

Lezioni inattese di management. Persone, mercati, imprese, incanti e sorprese 

Tiziano Vescovi

Giappichelli, 2015.