Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

L’impresa futura

Appena pubblicato, un libro affronta dal punto di vista filosofico il domani

 

Occorre avere un’idea del futuro. Avere obiettivo da raggiungere, traguardi da agguantare. Ed è necessario dotarsi anche di strumenti di interpretazione della realtà che possano condurre ad una visione corretta di quanto accadrà. Serve una filosofia che porti al futuro senza illusioni. Vale anche – e soprattutto -, per le imprese.

Leggere “Filosofia del futuro. Un’introduzione” di Samuele Iaquinto e Giuliano Torrengo (entrambi del Dipartimento di filosofia dell’Università di Milano), è allora una buona cosa da fare un po’ per tutti; anche per manager e imprenditori.

Il volume offre un’introduzione al contempo accessibile e rigorosa ai più recenti sviluppi di una fondamentale branca della filosofia del tempo: la filosofia del futuro, appunto. Al centro dell’attenzione sono le domande chiave del dibattito contemporaneo. Il futuro è già scritto o esistono cammini alternativi che il tempo è in grado di imboccare? Esistere significa semplicemente essere presenti o ci sono veri e propri oggetti futuri? Siamo davvero liberi di scegliere quali azioni compiere e di modificare il corso degli eventi? Interrogativi che possono essere trasposti dal piano individuale a quelli molteplici dell’azione d’impresa. E le cui risposte si fanno via via più complesse. A partire dalla loro stessa interpretazione filosofica.  Il dibattito intorno a questi temi, infatti, esplora una zona d’intersezione tra metafisica, logica ed etica, e interessa discipline diverse come la fisica, la psicologia e l’economia. Ogni aspetto si riflette nell’articolazione del libro che prende in considerazione in successione: la metafisica, la logica, i viaggi e l’etica del futuro.

“Filosofia del futuro” non è un libro che esplora argomenti alla moda, ma uno strumento per capire meglio cosa accade intorno alle attività umane per tentare poi di arrivare meglio preparati al domani.

Filosofia del futuro. Un’introduzione

Samuele Iaquinto, Giuliano Torrengo

Raffaello Cortina  Editore, 2018

Appena pubblicato, un libro affronta dal punto di vista filosofico il domani

 

Occorre avere un’idea del futuro. Avere obiettivo da raggiungere, traguardi da agguantare. Ed è necessario dotarsi anche di strumenti di interpretazione della realtà che possano condurre ad una visione corretta di quanto accadrà. Serve una filosofia che porti al futuro senza illusioni. Vale anche – e soprattutto -, per le imprese.

Leggere “Filosofia del futuro. Un’introduzione” di Samuele Iaquinto e Giuliano Torrengo (entrambi del Dipartimento di filosofia dell’Università di Milano), è allora una buona cosa da fare un po’ per tutti; anche per manager e imprenditori.

Il volume offre un’introduzione al contempo accessibile e rigorosa ai più recenti sviluppi di una fondamentale branca della filosofia del tempo: la filosofia del futuro, appunto. Al centro dell’attenzione sono le domande chiave del dibattito contemporaneo. Il futuro è già scritto o esistono cammini alternativi che il tempo è in grado di imboccare? Esistere significa semplicemente essere presenti o ci sono veri e propri oggetti futuri? Siamo davvero liberi di scegliere quali azioni compiere e di modificare il corso degli eventi? Interrogativi che possono essere trasposti dal piano individuale a quelli molteplici dell’azione d’impresa. E le cui risposte si fanno via via più complesse. A partire dalla loro stessa interpretazione filosofica.  Il dibattito intorno a questi temi, infatti, esplora una zona d’intersezione tra metafisica, logica ed etica, e interessa discipline diverse come la fisica, la psicologia e l’economia. Ogni aspetto si riflette nell’articolazione del libro che prende in considerazione in successione: la metafisica, la logica, i viaggi e l’etica del futuro.

“Filosofia del futuro” non è un libro che esplora argomenti alla moda, ma uno strumento per capire meglio cosa accade intorno alle attività umane per tentare poi di arrivare meglio preparati al domani.

Filosofia del futuro. Un’introduzione

Samuele Iaquinto, Giuliano Torrengo

Raffaello Cortina  Editore, 2018