Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Mercati esteri, vince la “gestione culturale” d’impresa

Si sa: le imprese devono correre nel mondo per sopravvivere. Alle prese con congiunture complesse, le aziende – direttamente o indirettamente – sono costrette ad esplorare mercati che non sono più dietro l’angolo. L’assunto pare essere ormai accettato. Meno compresa – e accettata -, è però una condizione immediatamente seguente: nel momento in cui si parte cambia tutto, anche la cultura aziendale. Perché capire cosa si affronta dal punto di vista culturale quando si va all’estero è fondamentale: la base del successo.

Il lavoro di Diwakar Singh della Gujarat University, apparso qualche giorno fa sul Journal of Mechanical and Civil Engineering, è utile per comprendere meglio questo aspetto della gestione d’impresa comune alle grandi realtà così come alle piccole.

Managing Cross-cultural Diversity: Issues and Challenges in Global Organizations” fornisce uno schema chiaro delle relazioni fra globalizzazione, imprese e aspetti culturali della gestione.

“I progressi nel campo delle tecnologie dell’informazione e la liberalizzazione del commercio e degli investimenti – dice l’autore -, hanno aumentato la facilità e la velocità con cui le aziende possono gestire le loro operazioni globali. A causa della globalizzazione, molte aziende operano in più di un paese”.

Oltre che quella di nuovi mercati, tutto ciò provoca però un’altra esperienza nelle imprese. “Questo attraversamento dei confini geografici delle società – dice ancora Singh -, fa nascere organizzazioni multiculturali dove dipendenti di più di un paese stanno lavorando insieme”. Il risultato? Ancora oggi – dopo anni di globalizzazione -, le imprese da un lato scoprono la redditività di situazioni di questo genere, ma, dall’altro, rilevano anche tutte le difficoltà di avviare relazioni con altri paesi. “Il business globale – dice la ricerca -, è influenzato da una serie di fattori come le differenze ambientali socio-economiche, culturali, giuridiche e politiche. Entrano in gioco anche svariati rischi culturali e finanziari oltre che politici”.

Da tutto questo una necessità: occorrono mappe chiare per non perdersi. Singh, quindi, fornisce un percorso a punti importante per tenere conto di tutti gli aspetti interculturali che un’impresa può incontrare andando all’estero. Ma soprattutto la ricerca arriva ad una conclusione più generale. Nella globalizzazione vincono quelle organizzazioni che hanno la capacità di “attrarre, trattenere e motivare le persone di diversa estrazione culturale”. Salta così in primo piano una dote rara e da sviluppare: la sensibilità del saper cogliere aspetti della gestione aziendale diversi dalla semplice produzione e ricerca di nuovi sbocchi commerciali.

Managing Cross-cultural Diversity: Issues and Challenges in Global Organizations

Diwakar Singh

MBA(HR), MA(Psy)[Gujarat University], UGC NET (Management), PGDHE(IGNOU)

IOSR Journal of Mechanical and Civil Engineering (IOSR-JMCE), e-ISSN: 2278-1684, p-ISSN: 2320-334X, PP 43-50