Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Musica d’impresa

Un volume appena aggiornato e ripubblicato, accosta con efficacia esperienze di imprenditori, manager e muscisti

Organizzare, gestire, creare, entusiasmare, raggiungere risultati sempre più importanti. Possono anche essere questi alcuni dei termini utili a definire l’azione del buon imprenditore e del manager  accorto. Ma non solo. Chiunque abbia a che fare con organizzazioni create per raggiungere uno scopo può, con buona ragione, fare riferimento a concetti di questo genere. E’ per questo che può essere più che utile leggere di esperienze apparentemente lontane ma in realtà accomunate da tratti uguali dell’agire.

E’ il caso di “O l’impresa, o la vita. Storie organizzative ed epiche” di Luigi Maria Sicca aggiornato e ripubblicato poche settimane fa.

Sicca – Professore Ordinario di Organizzazione aziendale e di Organizzazione gestione delle risorse umane presso l’Università Federico II di Napoli -, affronta il tema del management e dell’agire d’impresa da un punto di vista doppiamente originale. Niente o quasi teoria, prima di tutto. Molta pratica, invece. Quella che viene racconta da una serie di imprenditori e manager da un lato e da una serie di musicisti dall’altro.

Accostamento irriverente e inconsueto – in apparenza -, ma molto utile, quello compiuto da Sicca è un viaggio parallelo fra esperienze he hanno molto in comune. Dopo nemmeno venti pagine di introduzione teorica (basate sui Critical Management Studies), Sicca dà spazio ad un’alternanza di testi scritti da manager, imprenditori e artisti. Tutti accomunati da “un’impresa”. Scorrono quindi esperienze legate alla formazione, alla mediazione, all’internazionalizzazione, all’improvvisazione, al cambiamento, alla motivazione, all’innovazione, alla sottrazione intesa come ricerca dell’essenziale, alla crescita, alla progettualità; racconti che fanno riferimento anche alle esperienze da presidente, da direttore d’orchestra, da compositore, manager di vertice o “di fila”, da orchestrale e così via.

Il libro di Sicca si inserisce bene e con originalità in un ambito di analisi della realtà d’impresa che fa capo all’imprevedibilità delle situazioni da affrontare, alla necessità di conoscenze  interdisciplinari e all’esercizio della fantasia che paiono essere alcuni dei nuovi elementi fondamentali della buona gestione organizzativa.  Da leggere e meditare.

O l’impresa, o la vita. Storie organizzative ed epiche

Luigi Maria Sicca

Egea, 2016

Un volume appena aggiornato e ripubblicato, accosta con efficacia esperienze di imprenditori, manager e muscisti

Organizzare, gestire, creare, entusiasmare, raggiungere risultati sempre più importanti. Possono anche essere questi alcuni dei termini utili a definire l’azione del buon imprenditore e del manager  accorto. Ma non solo. Chiunque abbia a che fare con organizzazioni create per raggiungere uno scopo può, con buona ragione, fare riferimento a concetti di questo genere. E’ per questo che può essere più che utile leggere di esperienze apparentemente lontane ma in realtà accomunate da tratti uguali dell’agire.

E’ il caso di “O l’impresa, o la vita. Storie organizzative ed epiche” di Luigi Maria Sicca aggiornato e ripubblicato poche settimane fa.

Sicca – Professore Ordinario di Organizzazione aziendale e di Organizzazione gestione delle risorse umane presso l’Università Federico II di Napoli -, affronta il tema del management e dell’agire d’impresa da un punto di vista doppiamente originale. Niente o quasi teoria, prima di tutto. Molta pratica, invece. Quella che viene racconta da una serie di imprenditori e manager da un lato e da una serie di musicisti dall’altro.

Accostamento irriverente e inconsueto – in apparenza -, ma molto utile, quello compiuto da Sicca è un viaggio parallelo fra esperienze he hanno molto in comune. Dopo nemmeno venti pagine di introduzione teorica (basate sui Critical Management Studies), Sicca dà spazio ad un’alternanza di testi scritti da manager, imprenditori e artisti. Tutti accomunati da “un’impresa”. Scorrono quindi esperienze legate alla formazione, alla mediazione, all’internazionalizzazione, all’improvvisazione, al cambiamento, alla motivazione, all’innovazione, alla sottrazione intesa come ricerca dell’essenziale, alla crescita, alla progettualità; racconti che fanno riferimento anche alle esperienze da presidente, da direttore d’orchestra, da compositore, manager di vertice o “di fila”, da orchestrale e così via.

Il libro di Sicca si inserisce bene e con originalità in un ambito di analisi della realtà d’impresa che fa capo all’imprevedibilità delle situazioni da affrontare, alla necessità di conoscenze  interdisciplinari e all’esercizio della fantasia che paiono essere alcuni dei nuovi elementi fondamentali della buona gestione organizzativa.  Da leggere e meditare.

O l’impresa, o la vita. Storie organizzative ed epiche

Luigi Maria Sicca

Egea, 2016