Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Prenota un percorso Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Prenota un percorso Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Comunichiamo che tutte le visite e le attività di Fondazione Pirelli sono temporaneamente sospese in coerenza con le indicazioni del Ministero della Sanità. Comunicheremo appena possibile il giorno di riapertura. Per informazioni contattare il numero 0264423971 o scrivere a info@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Piccole imprese, storia e cultura per tutti

Capire la storia delle piccole imprese italiane fa bene alla cultura d’impresa in generale. Ci vogliono però le guide giuste. E’ facile, infatti, cadere nel retorico, nel già visto, nei paradigmi un po’ stantii che vedono la piccola impresa come la panacea di tutti i mali dell’economia nazionale.

L’ultima fatica di Valerio Castronovo serve a questo scopo: ha il rigore di un manuale di storia, ma il fascino di un viaggio.

L’Italia della piccola industria. Dal dopoguerra a oggi” – appena stampato da Laterza -, è appunto un libro di storia, ma in fin dei conti racconta anche la storia della cultura delle imprese medie e piccole e di riflesso quella della cultura della grande impresa nazionale. Castronovo ragiona partendo da una serie di considerazioni.

Lo sviluppo di una miriade di piccole imprese ha segnato, negli ultimi cinquant’anni, non solo l’evoluzione e la geografia economica del nostro Paese, ma ha anche determinato alcune delle trasformazioni sociali del Paese e certi suoi tratti identitari. Accanto al “grande capitalismo” c’è stato – e c’è -, una sorta di “capitalismo molecolare”. Questo modo di intendere e fare industria si è diffuso inizialmente sulla scia del decentramento di alcune lavorazioni dei maggiori complessi industriali e poi si è affermato in virtù di un un’ingegnosità e una flessibilità che in qualche modo hanno avuto anche del magico.

Ma non basta. Per Castronovo le piccole imprese, hanno anche sostenuto la rinascita di tanti borghi e centri minori dal Nord-Est al Centro-Sud della Penisola. Oggi ci si chiede se molte microimprese, sotto la pressione competitiva dei paesi emergenti e nel mezzo di una pesante recessione, riusciranno a sopravvivere.

L’idea dello storico è che questo sia possibile a patto che si riesca a fare un salto di qualità in fatto di creatività e innovazione, apertura ad apporti manageriali e relazioni con il mercato internazionale. Ma occorrono anche condizioni fiscali diverse, una burocrazia non soffocante e un regime normativo che non sia contraddittorio come quello attuale. Ma Castronovo va anche più in là: serve, spiega, un’adeguata nuova politica industriale. Che significa, alla fine, anche un cambio di cultura d’impresa.

L’Italia della piccola industria. Dal dopoguerra a oggi

Valerio Castronovo

Laterza, novembre 2013