Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Prenota un percorso Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Prenota un percorso Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Invia la tua richiesta per una visita guidata alla Fondazione Pirelli

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Più cooperazione è più cultura d’impresa

La buona cultura d’impresa si traduce anche in cultura della collaborazione. Ovvio, non si tratta di metter in comune i “segreti” della produzione. Cooperare e collaborare fra imprese vuol dire crescere insieme, lavorare per il bene comune di un territorio che diventa bene per tutti e per i singoli. Concetti forse facili da comprendere, difficili – spesso -, da mettere in pratica. Ma molte volte è già accaduto. E certamente accadrà ancora. Capire come scatti la scintilla della collaborazione e della cooperazione, e quindi quella dello sviluppo, è importante: facilita la strada perché questo accada sempre più spesso.

“Collaborare per crescere. La cooperazione tra imprese al Nord e al Sud”, appena pubblicato e curato da Pier Francesco Asso e Emmanuele Pavolini per la Fondazione Res, è un buon manuale per intraprendere il cammino nelle motivazioni del successo (e dell’insuccesso), della cooperazione e collaborazione fra imprese.

“Dove si diffonde un sistema di relazioni cooperative – viene spiegato -, le imprese sperimentano una più elevata crescita economica ed entrano con maggiore successo nei mercati internazionali”. Ma a che cosa è legata la propensione delle imprese a cooperare? Il volume cerca appunto di dare risposta a questa domanda attraverso una serie di saggi curati da numerosi ricercatori fra Nord, Centro e Sud della Penisola. Fra elaborazioni statistiche (comprensibili), e interviste a imprenditori, si cerca quindi di individuare quali elementi – fiduciari, relazionali, culturali, o, più generalmente, politico-istituzionali – influenzino le differenti propensioni a collaborare e a intessere reti di relazioni.

L’indicazione finale è che la fiducia, alcuni vincoli legati alle esperienze o alle percezioni degli imprenditori, ma anche il funzionamento delle amministrazioni pubbliche, influenzano la propensione delle imprese a stringere collaborazioni. Il confronto fa Centro-Nord e Mezzogiorno, poi, evidenzia punti di forza e differenze fra territori. Ma non chiude la porta dello sviluppo alle realtà produttive del Sud.

Ne emerge anche una conclusione che – saggiamente – è posta all’inizio del volume: “Il valore economico e la stessa attività d’impresa sono, almeno in parte, una costruzione sociale”. Che dice tutto su quanto la buona cultura d’impresa di cui si diceva all’inizio, sia fatta prima di uomini e donne e poi di tecnica.

Collaborare per crescere. La cooperazione tra imprese al Nord e al Sud

Pier E. Asso – Emmanuele Pavolini (a cura di)

Donzelli, 2014