Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Sostenibilità responsabile d’impresa

Discussa all’Università di Genova una tesi che approfondisce le relazioni forti tra CSR ed ESG

Responsabili e sostenibili. Doppio compito – e non da oggi -, per le imprese a tutto tondo, quelle, cioè, che accanto al profitto pongono anche un loro ruolo importante dal punto di vista sociale, ambientale e territoriale. Accade così sempre più spesso che, accanto all’impegno della responsabilità sociale d’impresa, debba essere posto anche quello dell’attenzione ai risvolti ambientali dell’agire produttivo.

È attorno a questi due temi che ragiona Francesca Pitis con la sua tesi “Integrare la sostenibilità nella strategia d’impresa” discussa presso l’Università di Genova nell’ambito del corso di laurea in scienze politiche, relazioni internazionali e diritti umani.

Pitis spiega nelle prime pagine della sua indagine che il connubio (virtuoso) tra obiettivi di bilancio e obiettivi altri da quelli economici e di efficienza costituisce ormai un tutt’uno imprescindibile. Da qui il percorso di lavoro scandito in tre passi successivi. Prima di tutto la messa a fuoco dei concetti e quindi di quello di responsabilità sociale d’impresa e di tutte le implicazioni che ne seguono. Poi l’approfondimento degli strumenti della responsabilità sociale vista in modo ampio che arrivi a toccare anche gli aspetti relativi alla sostenibilità dell’agire aziendale. Infine, l’attenzione sui fattori ESG, considerati in qualche modo come l’evoluzione del concetto e dei metodi della corporate social responsability.

Nelle sue conclusioni, Francesca Pitis avverte, correttamente, non solo delle convergenze tra i diversi strumenti individuati, ma anche delle divergenze in termini concettuali e applicativi. Ciò nonostante, CSR ed ESG non si escludono a vicenda ma, anzi, in qualche modo, si potenziano nel loro compito di analisi e di intervento sulla realtà d’impresa lungo un percorso di sviluppo delle organizzazioni della produzione che da economico e tecnico diventa sempre di più anche culturale.

Integrare la sostenibilità nella strategia d’impresa

Francesca Pitis

Tesi, Università degli studi di Padova, Dipartimento di scienze politiche, giuridiche e studi internazionali, Corso di laurea in scienze politiche, relazioni internazionali, diritti umani, 2023

Discussa all’Università di Genova una tesi che approfondisce le relazioni forti tra CSR ed ESG

Responsabili e sostenibili. Doppio compito – e non da oggi -, per le imprese a tutto tondo, quelle, cioè, che accanto al profitto pongono anche un loro ruolo importante dal punto di vista sociale, ambientale e territoriale. Accade così sempre più spesso che, accanto all’impegno della responsabilità sociale d’impresa, debba essere posto anche quello dell’attenzione ai risvolti ambientali dell’agire produttivo.

È attorno a questi due temi che ragiona Francesca Pitis con la sua tesi “Integrare la sostenibilità nella strategia d’impresa” discussa presso l’Università di Genova nell’ambito del corso di laurea in scienze politiche, relazioni internazionali e diritti umani.

Pitis spiega nelle prime pagine della sua indagine che il connubio (virtuoso) tra obiettivi di bilancio e obiettivi altri da quelli economici e di efficienza costituisce ormai un tutt’uno imprescindibile. Da qui il percorso di lavoro scandito in tre passi successivi. Prima di tutto la messa a fuoco dei concetti e quindi di quello di responsabilità sociale d’impresa e di tutte le implicazioni che ne seguono. Poi l’approfondimento degli strumenti della responsabilità sociale vista in modo ampio che arrivi a toccare anche gli aspetti relativi alla sostenibilità dell’agire aziendale. Infine, l’attenzione sui fattori ESG, considerati in qualche modo come l’evoluzione del concetto e dei metodi della corporate social responsability.

Nelle sue conclusioni, Francesca Pitis avverte, correttamente, non solo delle convergenze tra i diversi strumenti individuati, ma anche delle divergenze in termini concettuali e applicativi. Ciò nonostante, CSR ed ESG non si escludono a vicenda ma, anzi, in qualche modo, si potenziano nel loro compito di analisi e di intervento sulla realtà d’impresa lungo un percorso di sviluppo delle organizzazioni della produzione che da economico e tecnico diventa sempre di più anche culturale.

Integrare la sostenibilità nella strategia d’impresa

Francesca Pitis

Tesi, Università degli studi di Padova, Dipartimento di scienze politiche, giuridiche e studi internazionali, Corso di laurea in scienze politiche, relazioni internazionali, diritti umani, 2023

CIAO, COME POSSO AIUTARTI?