Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Una storia d’impresa e di birra

John Labatt Blows di London (Ontario) era un semplice produttore di birra ed è diventato un caso studio. Un esempio di come si possa tentare la fortuna  oltre confine e di come si possa prima pensare di vincere e poi ritrovarsi perdenti. Quella di Labatt Blows non è una storia da prendere alla leggera: è una storia vera che può insegnare molto anche agli imprenditori di oggi tentati magari dai mercati esteri, ottimo produttori ma pessimi pianificatori.

E’ stato recentissimamente Matthew Bellamy a raccontare la storia del birraio canadese sulle pagine del Journal Canadian Historical Review. La fabbrica di birra Labatt di London, a soli 200 chilometri dal confine Canada-Stati Uniti, è stata la prima fabbrica di birra canadese che ha tentato una espansione strategica negli Stati Uniti. Bellamy ne esamina le ragioni applicando lo schema di analisi che parte dalla classificazione “push” e “pull” dei fattori che provocano le scelte d’impresa. Ma alla base di tutto, anche Bellamy rileva nello spirito imprenditoriale la causa prima della scelta di tentare la fortuna oltre confine. Uno spirito che ha tentato – appunto -, la fortuna ma, stando alla ricerca, non ha calcolato bene quanto occorresse essere strutturati per sostenere la concorrenza più forte e vasta presente nel mercato Usa e in quello di Chicago in particolare. Secondo Bellamy, quindi, se a far scattare la molla della conquista è stata l’imprenditorialità, a determinare l’arresto dell’espansione nel nuovo mercato sono stati elementi strutturali all’interno dell’azienda.

Bellamy racconta così le vicende di un’impresa sul finire del XIX secolo , ma soprattutto fornisce un esempio di acuta analisi economica che indica quanto sia complesso e difficile progettare, programmare e realizzare lo sbarco in mercati lontani. Un traguardo obbligato soprattutto oggi, ma ancora oggi difficile per molte aziende. Bellamy ha scritto un racconto tutto da leggere che descrive intuizioni ed errori validi dopo oltre un secolo e nel quale la realtà arriva ad essere molto simile alla trama di un romanzo d’avventura.

John Labatt Blows In and Out of the Windy City: A Case Study in Entrepreneurship and Business Failure, 1889–1896

Matthew Bellamy

JournalCanadian Historical Review

University of Toronto Press

Volume 95, Number 1 / March 2014