Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Prenota un percorso Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Prenota un percorso Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Invia la tua richiesta per una visita guidata alla Fondazione Pirelli

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Viaggio nell’Italia delle imprese

Per capire la cultura d’impresa in Italia oggi, occorre guardarsi attorno, ma anche indietro. Cercare nel passato e nel presente, parlare con gli imprenditori. Indagare sulle scelte fatte, sulle strade intraprese, su quanto è accaduto e sta accadendo dentro e fuori dalle fabbriche e dagli uffici. Compito difficile ma affascinante, non solamente “accademico” ma tremendamente pratico e utile.

Ci ha provato, e bene, Aldo Bonomi nel suo ultimo saggio “Il capitalismo in-finito” in uscita in questi giorni. Si tratta di un viaggio denso ed emozionante che parte da alcune domande. Che cosa è cambiato, per esempio, rispetto agli anni del trionfo del modello della piccola e media azienda italiana rampante? E che cosa da quando centinaia, migliaia di imprenditori del Nord-Est investivano denaro pur sapendo di correre un rischio e si lanciavano in nuove sfide, mossi dalla voglia di affermarsi sul mercato e di guadagnarsi il proprio posto al sole?

La risposta è “tutto”. E la dimostrazione di Bonomi passa da una serie corposa di dati e interviste che percorrono tutto lo Stivale industriale nazionale: dalla Torino del postfordismo alla Pedemontana veneta con Padova e Vicenza, da Modena alle aree adriatiche di Pesaro e Urbino, da Firenze fino a Siracusa.

Bonomi, occorre notarlo, ha messo insieme non un saggio di ricerca e basta, ma una serie di racconti e di storie di vita che aiutano a capire meglio cosa è stato fatto, quale sia il modello culturale d’impresa che ha accompagnato la crescita dell’economia italiana fino ad oggi e, adesso, la sua stagnazione e i tanti dubbi sul futuro che assillano imprenditori, politici e cittadini.

Un libro e un viaggio che ricordano – in un certo modo -, altre imprese simili come quelle compiute da Guido Piovene (“Viaggio in Italia”) e da Giorgio Bocca (“Miracolo all’italiana”), che hanno però raccontato un Paese che oggi sembra distante secoli da quello attuale.