Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Prenota un percorso Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Prenota un percorso Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Comunichiamo che tutte le visite e le attività di Fondazione Pirelli sono temporaneamente sospese in coerenza con le indicazioni del Ministero della Sanità. Comunicheremo appena possibile il giorno di riapertura. Per informazioni contattare il numero 0264423971 o scrivere a info@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

La Fondazione Pirelli
per un film su Fangio

Realizzato dalla casa di produzione argentina Cinema 7 Films, è in distribuzione sulla piattaforma Netflix il lungometraggio “Fangio. L’uomo che domava le macchine”: un lungo appassionato racconto sulla vita di quello che è tuttora considerato il più grande pilota automobilistico di tutti i tempi. Un documentario – fortemente voluto dalla famiglia stessa del pilota di Balcarce – reso più che mai vivo dalle tante e tante testimonianze di campioni del volante di ieri e di oggi, ricchissimo di filmati d’epoca e costruito sui racconti di di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo e lavorare insieme a lui.

La Fondazione Pirelli è stata tra i primi contatti di Cinema7: in quanto sede dell’Archivio Storico del Gruppo, la Fondazione detiene gran parte della memoria di questo pilota che forse più di ogni altro ha legato la sua storia al marchio della “P Lunga”. Perchè nel caso di Fangio, non si è trattato solo di una collaborazione “tecnica” tra il campione del volante e il produttore dei pneumatici delle tante macchine con cui ha corso e vinto: tra Fangio e Pirelli c’è stato anche un legame che andava oltre il rapporto professionale .
Naturalmente, i risultati sportivi vengono prima di tutto: la lunga carriera di Fangio con Pirelli, dal 1949 al 1957, in Formula 1 e nella Mille Miglia,  è ampiamente documentata dal nostro Archivio Storico.  Moltissime le foto conservate, alcune anche personalmente autografate dal pilota argentino. Così come di Fangio e dei suoi successi sportivi hanno più volte parlato sia la Rivista Pirelli, sial’house-organ “Pàginas” della Pirelli argentina.

Ma poi, come dicevamo, c’era “un altro Fangio” per Pirelli. Già nel 1950 il pilota è infatti il protagonista di alcune scene del film “L’ultimo incontro”. Nel servizio fotografico conservato nell’Archivio Storico sul backstage del film, il pilota interpreta se stesso alla partenza del Gran Premio d’Italia: il set è ambientato nel  box Alfa Romeo-Pirelli, all’Autodromo di Monza.
E poi ancora nel 1965 Fangio gira una serie di spot pubblicitari per il Cinturato Pirelli, destinati alla rubrica “Carosello” in onda sulla RAI-Radiotelevisione italiana. Nello spot, diretto da Roberto Gavioli per la Gammafilm, il pilota corre sulla pista di Monza a bordo di un’Alfa Romeo Giulia GT. Ricordando che un tempo correva con lo Stelvio, Fangio riconosce che il Cinturato è “Extraordinario”. La nostra Fondazione conserva anche il servizio fotografico realizzato da Ugo Mulas sul backstage di quello spot. Sempre nel 1965 il designer Pino Tovaglia firma la campagna pubblicitaria a stampa “Extraordinario”.

L’anno successivo, 1966, Fangio interpreta una seconda serie di Caroselli, sempre con la regia di Gavioli per Gammafilm, sul Cinturato Pirelli. Si tratta di 5 filmati in cui il pilota ricorda i momenti più importanti della sua carriera: il Gran Premio di Germania 1957, Monza nel 1953 e nel 1956, Montecarlo nel 1950 oltre a due spezzoni storici sulle prove sull’autodromo di Monza dell’Alfa 159 che vinse il Mondiale F1 nel 1951. Proprio parte di quella campagna pubblicitaria biennale, con Fangio attore che interpreta se stesso, è stata ripresa nel film di Cinema7 sull’”uomo che dominava le macchine””. E dunque: buona visione!

Multimedia

Images