Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Settimo, la fabbrica e il lavoro

Lo spettacolo, diretto da Serena Sinigaglia, va in scena dal 7 al 19 febbraio al Piccolo Teatro Studio Expo di via Rivoli (Milano). Prodotto grazie alla collaborazione tra Piccolo Teatro e Fondazione Pirelli, “Settimo, la fabbrica e il lavoro”  nasce da duemila pagine di interviste a operai, tecnici e ingegneri del Polo Industriale Pirelli di Settimo Torinese, curate da Roberta Garruccio (ricercatrice del Dipartimento di Scienze della storia e della documentazione storica dell’Università di Milano) per la Fondazione Pirelli. Le interviste saranno pubblicate in primavera in un volume edito da Laterza.

Lo spettacolo, il cui punto di partenza è il passaggio dal vecchio stabilimento al nuovo Polo progettato da Renzo Piano, mette in scena il lavoro come valore fondante di una società in radicale trasformazione, raccontato dalla viva voce di coloro che la fabbrica la vivono.

“Settimo, la fabbrica e il lavoro” è dunque espressione originale di cultura d’impresa, attraverso la rappresentazione teatrale, simbolica, di quei valori su cui oggi  tanto si discute: lavoro, identità, integrazione, sintesi tra diritti e doveri, trasformazione.

“La fabbrica è un luogo complesso, di attività e rapporti, di contrasti, ma soprattutto di dialoghi e sintesi originali. Elementi cui è importante dare visibilità, affinché siano conosciuti per andare oltre i vecchi luoghi comuni e i sistemi di relazione superati dal corso delle cose”, ha commentato il presidente di Pirelli, Marco Tronchetti Provera durante la conferenza stampa tenutasi venerdì 3 febbraio al Piccolo Teatro Studio. “Rappresentarne le dinamiche a teatro è un modo per dare al pubblico e a tutti gli attori sociali strumenti per comprendere un passato di cui  essere orgogliosi e un presente e un futuro di cui ognuno, con la sua responsabilità, intende ancora essere protagonista”. Alla conferenza stampa hanno partecipato, oltre al presidente della Pirelli e della Fondazione  Pirelli, anche Giuseppe Berta, Aldo Bonomi, Sergio Cofferati, Sergio Escobar e Serena Sinigaglia.

La Fondazione Pirelli mette a disposizione dei primi dieci utenti che scriveranno a info@fondazionepirelli.org un invito valido per due persone per la rappresentazione di mercoledì 8 febbraio.

Lo spettacolo, diretto da Serena Sinigaglia, va in scena dal 7 al 19 febbraio al Piccolo Teatro Studio Expo di via Rivoli (Milano). Prodotto grazie alla collaborazione tra Piccolo Teatro e Fondazione Pirelli, “Settimo, la fabbrica e il lavoro”  nasce da duemila pagine di interviste a operai, tecnici e ingegneri del Polo Industriale Pirelli di Settimo Torinese, curate da Roberta Garruccio (ricercatrice del Dipartimento di Scienze della storia e della documentazione storica dell’Università di Milano) per la Fondazione Pirelli. Le interviste saranno pubblicate in primavera in un volume edito da Laterza.

Lo spettacolo, il cui punto di partenza è il passaggio dal vecchio stabilimento al nuovo Polo progettato da Renzo Piano, mette in scena il lavoro come valore fondante di una società in radicale trasformazione, raccontato dalla viva voce di coloro che la fabbrica la vivono.

“Settimo, la fabbrica e il lavoro” è dunque espressione originale di cultura d’impresa, attraverso la rappresentazione teatrale, simbolica, di quei valori su cui oggi  tanto si discute: lavoro, identità, integrazione, sintesi tra diritti e doveri, trasformazione.

“La fabbrica è un luogo complesso, di attività e rapporti, di contrasti, ma soprattutto di dialoghi e sintesi originali. Elementi cui è importante dare visibilità, affinché siano conosciuti per andare oltre i vecchi luoghi comuni e i sistemi di relazione superati dal corso delle cose”, ha commentato il presidente di Pirelli, Marco Tronchetti Provera durante la conferenza stampa tenutasi venerdì 3 febbraio al Piccolo Teatro Studio. “Rappresentarne le dinamiche a teatro è un modo per dare al pubblico e a tutti gli attori sociali strumenti per comprendere un passato di cui  essere orgogliosi e un presente e un futuro di cui ognuno, con la sua responsabilità, intende ancora essere protagonista”. Alla conferenza stampa hanno partecipato, oltre al presidente della Pirelli e della Fondazione  Pirelli, anche Giuseppe Berta, Aldo Bonomi, Sergio Cofferati, Sergio Escobar e Serena Sinigaglia.

La Fondazione Pirelli mette a disposizione dei primi dieci utenti che scriveranno a info@fondazionepirelli.org un invito valido per due persone per la rappresentazione di mercoledì 8 febbraio.

Multimedia

Images