Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per l’invio, anche a mezzo e-mail, di comunicazioni relative ad iniziative/convegni organizzati dalla Fondazione Pirelli..

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per l’invio, anche a mezzo e-mail, di comunicazioni relative ad iniziative/convegni organizzati dalla Fondazione Pirelli..

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per l’invio, anche a mezzo e-mail, di comunicazioni relative ad iniziative/convegni organizzati dalla Fondazione Pirelli..

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per l’invio, anche a mezzo e-mail, di comunicazioni relative ad iniziative/convegni organizzati dalla Fondazione Pirelli..

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per l’invio, anche a mezzo e-mail, di comunicazioni relative ad iniziative/convegni organizzati dalla Fondazione Pirelli..

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Frugalità per un futuro migliore

Sintetizzati in un libro appena pubblicato i principi teorici e pratici di una visione diversa della gestione d’impresa

Gestione frugale. Non necessariamente scarna, ma essenziale, attenta a non essere ridondante, eccessiva, sopra le righe. Nuova frontiera del gestire un’impresa, il frugal management deve essere compreso e poi applicato con attenzione. E soprattutto dà modo di ampliare concetto e applicazioni di quell’economia sostenibile che va di gran moda oggi.

Per questo serve leggere “Frugal management. Valore sostenibile per le generazioni future” scritto da Alessandro Martemucci che parte da una constatazione: il modello di management attuale è insostenibile, ha creato organizzazioni rigide, lente ad adattarsi ai cambiamenti, incapaci di trasmettere innovazione e benessere al contesto in cui operano. Adesso, in un momento così travagliato dei sistemi economici e sociali (senza dire dei rischi ambientali), è necessario secondo l’autore un nuovo approccio che passa, appunto, per una nuova strada di management, che unisce efficienza e solidarietà, beni materiali e beni relazionali, capitale economico e capitale sociale.

Il libro affronta il tema partendo da un’istantanea che fissa prima un management “sempre più incerto” e poi inizia ad avvicinare l’idea di un management frugale partendo dall’economia benedettina, poi da quella di san Francesco per arrivare ai giorni nostri. Sono quindi individuate quattro dimensioni del frugal management (economica, digitale, sociale e ambientale) per arrivare alla definizione del modello da mettere in pratica e da capire meglio attraverso alcuni “casi pratici”.

Come spesso accade per i libri originali, anche il libro di Martemucci può far discutere (e non è obbligatorio essere totalmente d’accordo con il suo contenuto): ma è proprio questo il suo contributo più importante.

Frugal management. Valore sostenibile per le generazioni future

Alessandro Martemucci

Guerini Next, 2023

Sintetizzati in un libro appena pubblicato i principi teorici e pratici di una visione diversa della gestione d’impresa

Gestione frugale. Non necessariamente scarna, ma essenziale, attenta a non essere ridondante, eccessiva, sopra le righe. Nuova frontiera del gestire un’impresa, il frugal management deve essere compreso e poi applicato con attenzione. E soprattutto dà modo di ampliare concetto e applicazioni di quell’economia sostenibile che va di gran moda oggi.

Per questo serve leggere “Frugal management. Valore sostenibile per le generazioni future” scritto da Alessandro Martemucci che parte da una constatazione: il modello di management attuale è insostenibile, ha creato organizzazioni rigide, lente ad adattarsi ai cambiamenti, incapaci di trasmettere innovazione e benessere al contesto in cui operano. Adesso, in un momento così travagliato dei sistemi economici e sociali (senza dire dei rischi ambientali), è necessario secondo l’autore un nuovo approccio che passa, appunto, per una nuova strada di management, che unisce efficienza e solidarietà, beni materiali e beni relazionali, capitale economico e capitale sociale.

Il libro affronta il tema partendo da un’istantanea che fissa prima un management “sempre più incerto” e poi inizia ad avvicinare l’idea di un management frugale partendo dall’economia benedettina, poi da quella di san Francesco per arrivare ai giorni nostri. Sono quindi individuate quattro dimensioni del frugal management (economica, digitale, sociale e ambientale) per arrivare alla definizione del modello da mettere in pratica e da capire meglio attraverso alcuni “casi pratici”.

Come spesso accade per i libri originali, anche il libro di Martemucci può far discutere (e non è obbligatorio essere totalmente d’accordo con il suo contenuto): ma è proprio questo il suo contributo più importante.

Frugal management. Valore sostenibile per le generazioni future

Alessandro Martemucci

Guerini Next, 2023

CIAO, COME POSSO AIUTARTI?