Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Percorsi Fondazione Pirelli Educational
Lasciate i vostri dati per essere ricontattati dallo staff di Fondazione Pirelli Educational e concordare le date del percorso.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Percorsi Fondazione Pirelli Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Per informazioni sulle attività della Fondazione e l’accessiblità agli spazi
contattare il numero 0264423971 o scrivere a visite@fondazionepirelli.org

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Lavoro, incertezze e sviluppo

Una delle ultime ricerche del Centro Einaudi approfondisce le relazioni tra condizione lavorativa, complessità e futuro

 

Lavorare con un orizzonte incerto. E nell’ambito di un sistema economico e sociale in cambiamento (spesso confuso). Condizione comune e diffusa, che deve essere ben compresa per individuarne, se possibile, linee di interpretazione che siano utili e produttive, comunque, di un percorso di sviluppo e di crescita.

I lavori di ricerca di Emilio Bartezzaghi, Giuseppe Della Rocca, Luciano Pero e Anna M. Ponzellini – raccolti nel Quaderno del Centro Einaudi “L’organizzazione del lavoro in un’epoca di incertezze” -, hanno l’intento di fornire strumenti di comprensione sulle relazioni tra tecnologia, organizzazione e lavoro nello scenario attuale.

Frutto di una consuetudine di condivisione di ragionamenti e idee tra studiosi di origine e collocazione diversa, il Quaderno prende in considerazione – viene spiegato nelle pagine introduttive -, non solo l’industria manifatturiera ma anche dei servizi e della pubblica amministrazione, intesi come settori e non più solo casi aziendali. Si dipanano da qui le ricerche del gruppo di lavoro.

Il primo contributo riguarda l’evoluzione della grande distribuzione tra e-commerce e personalizzazione del servizio, il secondo approfondisce il lavoro nell’audiovisivo alle prese con le tecnologie digitali,  la terza ricerca affronta l’Industrial smart working. Successivamente l’indagine approfondisce i temi della realizzazione del PNRR e del ruolo della pubblica amministrazione sia dal punto di vista delle riorganizzazione necessaria, sia per quanto concerne la necessità di un “cambiamento culturale” nella PA. Tutto viene poi “legato” alla situazione attuale e alle nuove condizioni di incertezza dovute alla pandemia, alla guerra e alle sfide inerenti il processo di innovazione richiesto dagli investimenti promossi dal PNRR.

Sullo sfondo, ma anche in prospettiva, sono temi importanti come il ruolo dell’innovazione della tecnologia, dell’organizzazione, della qualità del lavoro, delle forme di regolazione, a partire dalle relazioni industriali e da possibili nuovi rapporti istituzionali tra le parti sociali.

La raccolta del Centro Einaudi costituisce una buona guida per esplorare meglio un mondo che, come si diceva, soffre di un orizzonte incerto e di un presente complesso

L’organizzazione del lavoro in un’epoca di incertezze
Quaderno di Biblioteca della libertà della collana “Il Tassello Mancante”, a cura di Emilio Bartezzaghi, Giuseppe Della Rocca, Luciano,  Pero, Anna M. Ponzellini

Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2022

Una delle ultime ricerche del Centro Einaudi approfondisce le relazioni tra condizione lavorativa, complessità e futuro

 

Lavorare con un orizzonte incerto. E nell’ambito di un sistema economico e sociale in cambiamento (spesso confuso). Condizione comune e diffusa, che deve essere ben compresa per individuarne, se possibile, linee di interpretazione che siano utili e produttive, comunque, di un percorso di sviluppo e di crescita.

I lavori di ricerca di Emilio Bartezzaghi, Giuseppe Della Rocca, Luciano Pero e Anna M. Ponzellini – raccolti nel Quaderno del Centro Einaudi “L’organizzazione del lavoro in un’epoca di incertezze” -, hanno l’intento di fornire strumenti di comprensione sulle relazioni tra tecnologia, organizzazione e lavoro nello scenario attuale.

Frutto di una consuetudine di condivisione di ragionamenti e idee tra studiosi di origine e collocazione diversa, il Quaderno prende in considerazione – viene spiegato nelle pagine introduttive -, non solo l’industria manifatturiera ma anche dei servizi e della pubblica amministrazione, intesi come settori e non più solo casi aziendali. Si dipanano da qui le ricerche del gruppo di lavoro.

Il primo contributo riguarda l’evoluzione della grande distribuzione tra e-commerce e personalizzazione del servizio, il secondo approfondisce il lavoro nell’audiovisivo alle prese con le tecnologie digitali,  la terza ricerca affronta l’Industrial smart working. Successivamente l’indagine approfondisce i temi della realizzazione del PNRR e del ruolo della pubblica amministrazione sia dal punto di vista delle riorganizzazione necessaria, sia per quanto concerne la necessità di un “cambiamento culturale” nella PA. Tutto viene poi “legato” alla situazione attuale e alle nuove condizioni di incertezza dovute alla pandemia, alla guerra e alle sfide inerenti il processo di innovazione richiesto dagli investimenti promossi dal PNRR.

Sullo sfondo, ma anche in prospettiva, sono temi importanti come il ruolo dell’innovazione della tecnologia, dell’organizzazione, della qualità del lavoro, delle forme di regolazione, a partire dalle relazioni industriali e da possibili nuovi rapporti istituzionali tra le parti sociali.

La raccolta del Centro Einaudi costituisce una buona guida per esplorare meglio un mondo che, come si diceva, soffre di un orizzonte incerto e di un presente complesso

L’organizzazione del lavoro in un’epoca di incertezze
Quaderno di Biblioteca della libertà della collana “Il Tassello Mancante”, a cura di Emilio Bartezzaghi, Giuseppe Della Rocca, Luciano,  Pero, Anna M. Ponzellini

Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi, 2022