Accedi all’Archivio online
Esplora l’Archivio online per trovare fonti e materiali. Seleziona la tipologia di supporto documentale che più ti interessa e inserisci le parole chiave della tua ricerca.
  • Documenti
  • Fotografie
  • Disegni e manifesti
  • Audiovisivi
  • Pubblicazioni e riviste
  • Tutti
Assistenza alla consultazione
Per richiedere la consultazione del materiale conservato nell’Archivio Storico e nelle Biblioteche della Fondazione Pirelli al fine di studi e ricerche e conoscere le modalità di utilizzo dei materiali per prestiti e mostre, compila il seguente modulo.
Riceverai una mail di conferma dell'avvenuta ricezione della richiesta e sarai ricontattato.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Prenota un percorso Educational

Seleziona il grado di istruzione della scuola di appartenenza
  • Scuola Primaria

  • Scuola Secondaria di I grado

  • Scuola Secondaria di II grado

  • Università

Back
Scuola Primaria
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di I grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Scuole secondarie di II grado
Prenota un percorso Educational

Seleziona il laboratorio che ti interessa e il giorno
Inserisci i dati richiesti, il nostro team confermerà la disponibilità via mail
Il numero di posti massimo prenotabile per classe è di 30 persone. Le richieste che eccedono questo valore non verrano accettate.

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
Back
Università
Prenota un percorso Educational

Vuoi organizzare un percorso personalizzato con i tuoi studenti? Per informazioni e prenotazioni scrivi a universita@fondazionepirelli.org

Visita la Fondazione
Invia la tua richiesta per una visita guidata alla Fondazione Pirelli

Dichiaro di avere preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei miei dati personali, e ai sensi dell’art. 6 del GDPR autorizzo la Fondazione Pirelli al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi descritte.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Una corsa alla sperimentazione

Nel 1907 si corre il raid Pechino-Parigi. 17.000 chilometri per mettere alla prova i pneumatici Pirelli. Vince l’Itala di Scipione Borghese. “Ercole” ha superato trionfalmente l’esame della strada. Via alle competizioni

“Nel ramo dei pneumatici per automobili, fu raggiunto non solo un notevole sviluppo di produzione, ma anche un alto grado di perfezione che valse a quei prodotti una serie di successi in gare, concorsi turistici, ecc. Già nel 1906, all’Esposizione Internazionale di Milano, la Ditta aveva ottenuto un Grand Prix per la sua mostra di pneumatici d’automobile; l’anno dopo il principe Scipione Borghese, accompagnato da Luigi Barzini, compiva con una vettura montata su pneumatici Pirelli, attraverso pianure inospitali, zone montane, letti di fiumi, aspri stradali sterminati, il famoso raid Pechino-Parigi di 17.000 Km organizzato dal Matin e conquistava l’ambita palma della vittoria”. Nel 1922, festeggiando i suoi primi cinquant’anni di vita, la Pirelli poteva già vantare una tradizione di vittorie negli sport automobilistici.

29 Agosto 1907

Articolo dedicato al raid Pechino-Pargi compiuto in 62 giorni da Scipione Borghese e il suo team, rivista "The Automobile"

1907

Scipione Borghese (a sinistra) e il giornalista Luigi Barzini (a destra) al loro arrivo a Berlino durante il raid Pechino-Parigi

10 Agosto 1907

L'ingresso della Itala di Scipione Borghese gommata Pirelli a Parigi a conclusione del raid Pechino-Parigi

10 Agosto 1907

Telegramma di Scipione Borghese a Pirelli dove si dice “soddisfattissimo” per avere utilizzato nel corso di tutto il viaggio solo 16 coperture e camere d’aria